Mostra di scultura dell'artista romana Matilde Mancini, che presenta 30 opere, molte realizzate con materiali tipici della scultura come il bronzo, altri più innovativi come la radice di ulivo. L'esposizione nasce dalla collaborazione tra Bruna Condoleo storica dell'arte, e Paola Valori gallerista e curatrice.

"Perfetta sintesi tra idea, materia e gesto - secondo la curatrice Paola Valori - le trasformazioni formali del corpo scultoreo in Matilde assumono un carattere liberatorio, quasi coreografico. E ciò corrisponde alla sua necessità di librarsi sulle ali di una materia che lentamente si scompone. E "la forma diviene energia".
L'uso dell'artista nel maneggiare i materiali è del tutto peculiare. In ciò consiste il valore simbolico del lavoro di Matilde Mancini, nel suo non cedere, rassegnarsi alla fine. Il percorso narrativo prevede anche l'esposizione di alcuni lavori inediti tracciando in definitiva una sintesi degli ultimi dieci anni della sua produzione creativa.
Matilde Mancini vive e lavora a Roma. Dopo un breve percorso nella pittura, si dedica da metà anni novanta esclusivamente alla scultura.
I suoi lavori sono stati esposti a Roma, Torino, Ferrara.

Informazioni, orari e prezzi

Tutti i giorni ore 10.00-13.00 / 15.00-19.00

Chiusa domenica e lunedi mattina

Inaugurazione: giovedì 4 maggio alle ore 18.30

Info:
http://www.matildemancini.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Gallerie