Mostra di collages e fotografie

Marti Gorini e Siro Serini espongono le loro opere apparentemente molto diverse fra loro: Marti Gorini presenta le sue tele, su cui ha steso carte veline dai colori intensi e suggestivi, mentre Siro Serini ci mostra delle foto dalle dimensioni "raccolte" che ci invitano ad una attenzione particolare, avvicinandoci ad esse il più possibile per coglierne il reale significato.
Se da una parte i collages di M., nella loro palese astrazione, possono indurre alla ricerca di vaghe forme reali, dall'altra le foto di S., partendo da particolari architettonici o da paesaggi certamente riconoscibili, propongono invece la possibilità di una trasformazione in immagini quasi astratte. In questo modo sembra avvenire un continuo rimando dagli uni alle altre, in un intenso dialogo di colori e forme coinvolgenti. Così è facile farsi trasportare in luoghi assolutamente improbabili ma nello stesso tempo profondamente presenti e radicati nella nostra immaginazione, dove ci aspettiamo che tutto possa avvenire. Non è forse questo ciò che chiediamo all'arte: la possibilità che la fantasia e la creatività abbiano il sopravvento?

Marti Gorini-Siro Serini: Percezioni.
Mostra di collages e fotografie dal 23 maggio ore 18 presso Spazio d'arte Il Laboratorio, via del Moro 49, 00153 Roma.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma