Mostra personale di Klement Zoraqi

Dopo il successo ottenuto a Tirana all'Accademia di Belle Arti, Klement Zoraqi approda anche  Roma.
Si intitola "Roma. Archi/Nature" il ciclo di opere dell'artista albanese Klement Zoraqi - con alle spalle un percorso romano ultraventennale - che ha fatto di Roma uno dei temi preferiti della sua pittura e grande fonte di ispirazione, rievocando la fascinazione esercitata dai suoi monumenti, paesaggi e architetture.
Oltre venti le opere che raccontano le atmosfere e memorie di Roma, filtrate dai suoi occhi di artista straniero. "Questa mostra vuole ricostruire la storia di un artista profondamente legato con l'humus della nostra città" spiega Paola Valori curatrice del progetto  - " La missione di Micro è anche quella di sostenere e promuovere la conoscenza di artisti stranieri, con eventi e appuntamenti dalla lettura comprensibile, e godibili da un pubblico più vasto".
Un percorso dunque incentrato sulla magnificenza della città di Roma, alla scoperta della Capitale e dei suoi luoghi simbolo, dal Colosseo ai paesaggi, alla natura e alle maestose architetture. Quasi tre millenni di storia e bellezza malinconica, tracce e testimonianze rivelate da un uso sapiente del colore, in quelle tipiche e rarefatte atmosfere degli artisti albanesi. Monumenti e rovine si stagliano su cieli brillanti lasciando trapelare la meraviglia che pervade gli occhi e l'animo di questo artista viaggiatore che non può che abbandonarsi alla "Grande Bellezza" della città eterna.
La mostra  sarà inaugurata il 13 ottobre 2017 alle ore 18,30 alla presenza dell'artista e rientra nell'ambito delle iniziative di Roma Art Week e  della Giornata del Contemporaneo. Resterà visitabile fino al 20 ottobre negli orari di galleria.
Eventi collaterali:  La mostra è presentata come evento collaterale alla personale di Gaia Giugni "S/3U". Ingresso libero dalle 10,30 alle 18,00 (domenica chiuso).


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma