Collettiva d'arte

Franco Durelli

..."Ma Graffi(a)ti è un ennesimo passo avanti. Il muro di Durelli è un muro segnato, una strada piena di tracce: graffi, istintivi, sofferti, liberatori. Gaffi d'uomo in un mondo di finti eroi. Bestemmie, dichiarazioni d'amore, ricordi illeggibili, righe tirate dritte e poi interrotte. Pensieri iniziati tante volte e mai finiti"...

Maurizio Mequio.

Franco Durelli nato a Rosona è cresciuto a Roma dove frecuenta il Liceo Artistico di Via Ripetta, tra i suoi insegnanti si annoverano Afro, Cimara, Cordio, Novelli, e la Facolta di Architettura laureandosi nel 1976. Nel 1966 vince il premio Carlo Levi e la Borsa di studio dell'Accademia delle Belle Arti di Roma. Dal 1978 si dedica all'insegnamento. Hanno scritto di lui artisti e critici, fra i quali P. L. Albertoni, D. Baldassarre, C. Cattaneo, F. Benincasa, M. Margozzi, R. Vespignani. Alcune sue opere sono presente in Musei Civici e Gallerie private in Italia e all'estero. Numerose sono le mostre personali e collettive che dal 1972 ha allestito. Franco Durelli vive e lavora a Roma.

Marina Hass

Nasce a Colonia. Dal 1976 al 1983, studia presso l'Accademia di Belle Arti di Colonia, contemporaneamente approfondisce la tecnica dell'affresco a Salisburgo con Giselbert Hoke. Frecuenta il corso di mosaico presso l'Accademia di Belle Arti di Ravenna.

Dal 1979 al 1980 durante il suo periodo di formazione a Colonia, studia scenografia con il professore Castelli presso l'Accademia di Belle Arti a Roma. Si laurea nel 1983.

Nel 1985 lavora nello studio di Mario Schifano. Nel 1988 inizia la sua collaborazione nell'atelier della stilista Dulce Vidoza. Negli ultimi anni ha eseguito pitture per scenografie degli spettacoli di Lucia Calamaro.Ha partecipato inoltre a numerose Mostre Personali e Collettive in Italia, Germania, Cina e negli USA. Marina Haas vive e lavora a Roma.

Aperto: da martedì a venerdì 10.30 – 19

Chiuso: sabato, lunedì e festivi


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma