Presentazione dell'antologia poetica a cura del collettivo Bibbia d'Asfalto

Presentazione dell'antologia poetica "Aleppo c'è", edita da Kipple Officina Libraria, a cura del collettivo Bibbia d'Asfalto, illustrazione di copertina a cura di Andrea Coppo. Con interventi di Stefania Di Lino, Annamaria Giannini, Ksenja Laginja, Redent Enzo Lomanno e Reading degli autori presenti.

"Quando i numeri hanno braccia e gambe. Quando la guerra toglie dignità e valore all'essere umano. La guerra in Siria, da qualsiasi angolazione la si voglia guardare, è una catastrofe. Di più: è un genocidio. Che pretende di essere ascoltato. Proprio per questo, il Collettivo di scrittura Bibbia d'Asfalto, ha deciso di fare. La poesia, si sa, è fatta di parole. Di parole, non di soluzioni. Abbiamo scelto anche di andare oltre le parole. Di raccoglierle in un'unica voce, di farle diventare un libro. Sfidando la crisi di lettura del nostro paese, decidiamo di mettere il libro in vendita e di offrire il guadagno a Medici Senza Frontiere, a cui le bombe hanno abbattuto gran parte degli ospedali che gestivano sul territorio siriano. Che la scrittura e la poesia, in particolare, sia azione. Questa è la nostra unica arma ed è carica."


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma