Alberto Bracci Testasecca, Sagittario ascendente Acquario, è nato a Roma nel 1954 da genitori toscani, e attualmente vive tra Roma e Montepulciano. Dopo i più svariati mestieri, nel 1999 si affaccia al mondo letterario come traduttore. Tra gli autori stranieri ai quali ha dato una “voce” italiana ricordiamo Eric-Emmanuel Schmitt, Laurence Cossé, John Pilger, Jane Gardam, David Foenkinos, Jean-Christophe Rufin, Jérôme Ferrari. Collabora saltuariamente alla rivista Limes. Il suo debutto come scrittore avviene nel 2007 con il romanzo Il treno (Edizioni E/O) a cui è seguito, nel 2010, Volevo essere Moccia (Edizioni La Lepre).

ERGO, in collaborazione con le Edizioni e/o, vi invita a partecipare all’aperitivo letterario con

ALBERTO BRACCI TESTASECCA


Autore di Ottantré e traduttore di Eric- Emmanuel Schmitt, Jérôme Ferrari, Laurence Cossé e altri autori francesi e inglesi, Alberto Bracci Testasecca parlerà di:

AUTORE E TRADUTTORE: UN CONFRONTO

Informazioni, orari e prezzi

Ore 19.00

Per info: 3466066980

facebook.com/ergobar

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri