Nell'ambito della rassegna LIBRI BARBERINI / CORSINI, a cura di Silvia Pedone, mercoledì 10 gennaio 2018 alle ore 17.00, si terrà nella sede di Galleria Corsini la presentazione del volume CINEMA E CULTURA VISUALE NELL'EPOCA DEL PICTORIAL TURN DIGITALE. Controllo Biopicture Tecnostalgia Flatbed   di Vincenzo Tauriello.
Ne parleranno Michele di Monte, Giulia Fanara e  Pietro Masciullo.
Qualsiasi produzione di concetti "sul" e "attraverso" il cinema prende inevitabilmente posizione su questioni fondamentali: le proprietà e le funzioni delle immagini. L'occhio del Novecento, il medium dell'esperienza visuale della modernità, sembra oggi — in modo paradossale — "disperdersi e al tempo stesso espandersi". Le immagini dei film offrono così una prospettiva privilegiata per ragionare sulle "altre" immagini dell'iconosfera digitale. Il volume, attraverso numerosi esempi presi dal cinema contemporaneo, traccia una mappatura teorica della visual culture  in era digitale: controllo, biopicture, tecnostalgia, flatbed, postmedialità, teleazione, post–human, simulazione, gamification.
Roma, gennaio 2018

Vincenzo Tauriello    
Vincenzo Tauriello ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Sapienza – Università di Roma dove svolge anche attività didattica. Autore di numerosi saggi e articoli in curatele e riviste accademiche, i suoi studi si focalizzano sul cinema e sulle immagini contemporanee in relazione alle attuali trasformazioni mediali. L'approccio teorico segue la prospettiva interdisciplinare inaugurata dai visual studies abbracciando diversi ambiti: estetica, film theory, mediologia, storia dell'arte e antropologia delle immagini.

Informazioni, orari e prezzi

Gallerie Nazionali di Arte Antica – Galleria Corsini

10 gennaio 2018 , ore 17.00
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Informazioni:
tel. 06-68802323
www.barberinicorsini.org

Dove e quando