Martedì 15 dicembre alle 17 ad Anzio, nella Sala Consiliare di Villa Sarsina (piazza Cesare Battisti, 25), si presenta il libro autobiografico di Elisabetta "Biba" Fusi, ex azzurra di nuoto e campionessa italiana nei 200 stile libero.

"Dannato cancro, non avrai il mio scalpo" è il diario del suo anno di cura dopo la scoperta di un tumore al seno, e del percorso di autoconsapevolezza che l'ha portata ad affrontare la malattia come un gioco di squadra, coinvolgendo in iniziative di amicizia e solidarietà tanta gente comune, insieme a personaggi dello sport, dello spettacolo e della cultura. Il libro offre un punto di vista insolito e coraggioso sulla malattia, grazie all'ironia popolana e sardonica dell'autrice, alla sua intelligenza e curiosità inestinguibili. Mettendo a nudo un viaggio che non si augura a nessuno, vissuto come fosse una gara decisiva, tra tattiche e strategie sempre nuove a seconda delle prove da superare, Elisabetta Fusi offre la sua storia come un dono ad altre donne che hanno vissuto o stanno vivendo la sua stessa Odissea, ma anche ai loro amici e familiari. Il suo racconto è soprattutto un invito ad assaporare la vita con felice consapevolezza, senza accontentarsi di sopravviverla: un grande, illuminante suggerimento che riguarda noi tutti. Con l'autrice interverrà la giornalista Katia Farina.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri