Domenica 15 ottobre, dalle ore 9 alle 19, nuovo appuntamento con la mostra-mercato dedicata al libro vintage, che nell'ultimo anno ha conquistato i cuori e gli occhi di bibliofil? e lettor?.

La manifestazione, promossa da Pagine Romane, associazione dei librai dell'usato e dell'antiquariato, in collaborazione con Esquilino Vivo e Piazza Vittorio aps, presenta -ogni terza domenica del mese, le migliori novità del passato: libri rari, curiosi, dimenticati, d'occasione e da collezione, di tutti i generi, su ogni argomento, per tutte le tasche.

Libri vintage, ma non solo libri. Sui banchi disposti nei due lati della piazza che partono da Via dello Statuto è possibile trovare anche giornali, riviste e fumetti del Novecento, manifesti, cartoline e fotografie d'epoca, grafica e illustrazioni.


Tra le curiosità che saranno esposte sui banchi delle meraviglie: in occasione dell'anniversario della fondazione (15 ottobre 1966), una rara fotografia del Black Panther Party, testi di Malcolm X e di John Sinclair; la prima edizione dell'Odissea dì Omero curata da Ippolito Pindemonte; l'edizione fuori commercio de La lotta con la macchina da scrivere di Roberto "Bobi" Bazlen;  i ritratti fotografici di Dino Ignani alla poetessa Patrizia Cavalli, protagonista del film documentario di Annalena Benini e Francesco Piccolo "Le mie poesie non cambieranno il mondo".

Alle 16.30, nello Spazio Incontri, il libraio/editore Marco Federici Solari dialogherà con Nicolò Petruzzella sulla bibliofilia e sul collezionismo di manoscritti dello scrittore Stefan Zweig, di cui L'Orma editore ha pubblicato "La parte d'ombra delle cose. Lettere di un umanista impenitente".

Dove e quando