Di seguito gli incontri che si terranno nelle Feltrinelli romane la prossima settimana. 

Lunedì 21 novembre ore 18.00 laFeltrinelli via Appia nuova
Incontro con Marco Masini
Marco Masini presenta Live at Teatro della Pergola, raccolta dei suoi più grandi successi in versione live registrati in occasione del concerto al Teatro della Pergola di Firenze nel 2021.

Un concerto intimo ed elegante in cui si è esibito per la prima volta in live streaming durante il difficile periodo di pandemia.
Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili

Martedì 22 novembre ore 18:30 laFeltrinelli largo Argentina
Incontro con Francesco Bonami
La pittura, dall'inizio del Novecento, è sempre stata in pericolo di essere ammazzata ma alla fine non c'è mai riuscito nessuno. Il libro "Bello, sembra un quadro" (Feltrinelli) è un racconto esilarante dell'ossessione della pittura, dalla Mesopotamia agli artisti concettuali.
L'autore Francesco Bonami ne discute con Costantino D'Orazio.

Mercoledì 23 novembre ore 18.00 laFeltrinelli viale Libia
IL gruppo di lettura incontra Andrej Longo
Il gruppo di lettura questo mese incontra Andrej Longo per parlare insieme del suo nuovo romanzo Mille giorni che non vieni (Sellerio). La storia di un uomo che tenta di cancellare il proprio passato e riavviare una vita nuova.
Per partecipare prenotarsi a roma-eritrea@lafeltrinelli.it

Mercoledì 23 novembre ore 18.00 laFeltrinelli Largo Argentina
Julie D'Aubigny
Prendendo spunto dalla figura realmente esistita di Julie d'Aubigny, virtuosa della spada e prima diva dell'opera francese, Ida Amlesù in Julie (Sonzogno) mette in scena un personaggio travolgente e spregiudicato, un inno all'anticonformismo, al coraggio di trovare la propria voce e di vivere senza compromessi. Interviene Chiara Valerio.

Mercoledì 23 novembre ore 18.30 laFeltrinelli via Appia nuova
Incontro con Stefano Mancuso
La tribú degli alberi (Einaudi) è una storia emozionante e avventurosa, vivacissima e millenaria. Che ci riguarda tutti da vicino e che nessuno meglio di Stefano Mancuso poteva raccontare. Interviene Antonio Pascale

Giovedì 24 novembre ore 18:30 laFeltrinelli largo Argentina
Hilla von Rebay
Luca Berretta con Hilla von Rebay. La donna dell'arte (Morellini) ci consegna la biografia romanzata di una donna anticonformista, brillante e avventurosa. Baronessa, cresciuta nella vivace Parigi degli anni Venti, viaggia in Europa esplorando il mondo delle avanguardie artistiche fino ad approdare a New York dove, insieme a Solomon Guggenheim, immaginerà il progetto di uno dei più grandi musei di arte contemporanea.. Interviene Angelo Bucarelli. Letture a cura di Francesca Valtorta.

Giovedì 24 novembre ore 18.00 laFeltrinelli via Appia nuova
Giacomo Bevilacqua
Giacomo Keison Bevilacqua presenta Metamorphosis (Bao Publishing), l'edizione definitiva della graphic novel che ha costituito l'inizio della carriera del poliedrico fumettista, dove la protagonista è Luna, la blogger i cui sogni sembrano invadere la sua realtà quotidiana.

Giovedì 24 novembre ore 18.00 laFeltrinelli Orlando/galleria Esedra
Incontro con Paolo Borzacchiello
In Forse sei già felice e non lo sai (Mondadori) Paolo Borzacchiello spiega alcune dinamiche che stanno alla base delle nostre azioni quotidiane e ci invita ad affrontare alcune sfide che permettono di crescere sia a livello personale che professionale, in modo sostenibile e responsabile.

Venerdì 25 novembre ore 18.00 laFeltrinelli Marconi
Filosofia coatta
Giulio Armeni, autore e "memarolo" del progetto Filosofia coatta, presenta la nuova edizione del Manuale di filosofia coatta (Momo) arricchita dalle illustrazioni di Alessio Spataro e dai ritratti inediti di cinque filosofi contemporanei. Interviene Riccardo Cotumaccio.

Sabato 26 novembre dalle 16.00 alle 19.00 laFeltrinelli viale Libia
Gioca con DV e Ghenos Games
Un pomeriggio dedicato al gioco da tavolo in libreria con DV e Ghenos Games. L'ingresso è gratuito e aperto a tutti

Sabato 26 novembre ore 17.00 laFeltrinelli via Appia nuova
Colle der fomento. Solo amore
Colle der Fomento. Solo amore (Minimum fax) è il titolo della prima biografia ufficiale della storica formazione rap romana, uno dei gruppi più influenti e ammirati per le tante collaborazioni, le aperture e gli scontri artistici, autori di album capisaldi dell'underground italiano. Interviene con la band Alberto Piccinini

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri