Giovedì 19 dicembre ore 17,00 il Museo di Roma di Palazzo Braschi ospiterà la presentazione del libro di Antonio Geremicca Agnolo Bronzino. «La dotta penna al pennel dotto pari», [Collana monografica di Horti Hesperidum], Roma, UniversItalia, 2013.

All’evento, introdotto da Pier Luigi Mattera, direttore del Museo di Roma, interverranno Simonetta Prosperi Valenti Rodinò (Università di Roma “Tor Vergata”, Claudia Chiummo e Patrizia Tosini (Università di Cassino). Saranno presenti l’autore, il direttore Manuel Onorati (UniversItalia editrice) e Carmelo Occhipinti (Università di Roma “Tor Vergata”), ideatore e direttore responsabile della collana.

Il libro di Geremicca ripercorre la produzione poetica di Agnolo Bronzino, pittore di primo piano della Firenze di Cosimo I de’ Medici, seguendone gli sviluppi e indagandone le ragioni, al fine di ricostruire i significativi rapporti intrattenuti dall’artista con Benedetto Varchi, Antonfrancesco Grazzini e i letterati dell’Accademia Fiorentina. Tale ambiente erudito di certo ispirò il pittore nell’elaborazione di quel modello di ritrattistica “intellettuale” che gli è proprio, e che è mirabilmente incarnato dalle effigi dei giovani Lorenzo Lenzi e Ugolino Martelli, ancora della poetessa Laura Battiferri.

Informazioni, orari e prezzi

Museo di Roma di Palazzo Braschi

Ore 17.00

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri