Prima presentazione ufficiale del romanzo d'esordio di Marco Visentin "I ditteri" (Licosia editore), per giovedì 22 giugno 2017 alle ore 19,00 presso il Casale Podere Rosa, in via Diego Fabbri snc (angolo via A. De Stefani), a Roma.
Il romanzo ha per titolo l'ordine di insetti contraddistinti da due ali (dal greco dìpteros «a due ali») come, per esempio, le mosche e le zanzare.
Chi studia questi animali è la protagonista del romanzo, un'entomologa di nome Silvia K., che fa ricerche sulla trasferibilità di alcune qualità delle mosche al genere umano. Il tutto all'interno di un universo distopico dominato da organizzazioni postcapitaliste e democrazie solo formali.
Ci troviamo di fronte a un futuro che potrebbe essere, o già è: una città divisa in settori, una scienza matrigna che domina tutto, un'esistenza reificata e reificante, con gli esseri umani che, come mosche, sbattono sui vetri della loro identità.
Il romanzo "I ditteri" è stato premiato per l'idea narrativa e il primo capitolo alla rassegna di creatività giovanile del Comune di Roma Enzimi, ideata da Luca Bergamo, attuale vicesindaco e assessore alla cultura della capitale.

"Sono particolarmente contento che questa prima presentazione del libro – spiega Marco Visentin – si svolga al Casale Podere Rosa e, se il tempo lo consentirà, all'aperto nel giardino, perché questo spazio, gestito secondo i criteri del basso impatto ambientale e della sostenibilità, si pone come argine alla meccanicizzazione e all'alienazione dell'uomo contemporaneo che ho rappresentato nel romanzo, in cui l'ambiente è fruito come esperienza riprodotta digitalmente e il cibo è generato nelle aree di massimizzazione alimentare (AMA)".

NOTA BIOGRAFICA – MARCO VISENTIN

Marco Visentin nasce nel 1971 a Roma. È laureato in filosofia, disciplina che insegna in un liceo romano. Si è dedicato alla scrittura professionale, come giornalista e copywriter per siti inerenti al mondo della scuola, degli enti locali e dello spettacolo dal vivo. Come narratore, ha pubblicato racconti per Einaudi, Adnkronos Libri, e testate locali. L'idea e il capitolo iniziale de I ditteri sono stati premiati nella rassegna di arte giovanile Enzimi nel 2000. La trama è stata sviluppata successivamente fino alla stesura del romanzo, che è il primo dell'autore.

Il volume "I ditteri" è presente nelle principali librerie on line (Amazon, IBS, Mondadoristore, La Feltrinelli e altre) e nelle librerie fisiche distribuite dal circuito Fastbook.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 19,00

Ingresso libero

Info:
info
Pagina Facebook: ditteri

Pagina Facebook dell'evento: I ditteri al Podere Rosa

Dove e quando