Un eroe, un rivoluzionario, un genio della medicina. René Gerónimo Favaloro, considerato il padre del bypass aorto-coronarico, è tutte queste cose insieme. Argentino, nemico giurato del regime peronista, è costretto a vivere per dodici anni in un minuscolo paesino nel mezzo della pampa, dove nonostante tutto riesce a creare un centro medico moderno ed efficiente.
Trapiantato negli Stati Uniti, prosegue gli studi e affina la tecnica che lo porterà, nel 1967, a essere il primo chirurgo della storia a effettuare l'intervento a oggi più diffuso ed efficace nel trattamento delle patologie cardiache.
Ma il suo, di cuore, punta sempre verso casa: nonostante le offerte milionarie, Favaloro sogna una clinica universitaria a disposizione del popolo argentino. Tornerà a Buenos Aires in uno dei momenti storici più complicati, gli anni Settanta dei desaparecidos e della depressione economica, e gli servirà tutta la sua forza per affrontare il clima di tradimenti e di sospetti che avvolge la sua figura e gli ideali a cui ha dedicato la vita.

LUCA SERAFINI (1961) è scrittore e giornalista sportivo con alle spalle una lunga carriera televisiva. Ha pubblicato i romanzi Soianito, La rivoluzione di Giuseppe e Lady Stalker. Con Il cuore di un uomo si è aggiudicato la vittoria al Premio Zanibelli 2020.


Giovedì 31 marzo 2022, ore 20.30
Libreria Mondadori Tuscolana

Presentazione del libro
IL CUORE DI UN UOMO

Dal vincitore del Premio Zanibelli 2020, la vita rivoluzionaria di René G. Favaloro, il leggendario cardiochirurgo italoargentino che ha salvato milioni di persone.

di
Luca Serafini

Interviene con l'autore
Roberto Valerio

Prenotazione obbligatoria all'indirizzo: eventi@mondadorituscolanaroma.it

Richiesta esibizione del Green Pass rafforzato e obbligo di indossare la mascherina Ffp2

Dove e quando

Libri - Quell'odore di resina
Libri - L'apicoltura nel Mediterraneo Antico