Valerio Marra alla Arion di Cinecittàdue con "Il volto del Male"

Roma. Valerio Marra sarà presente sabato 30 aprile a partire dalle ore 17 alla libreria Arion del Centro Commerciale CinecittàDue (viale Palmiro Togliatti) per incontrare i lettori e firmare le copie del suo ultimo romanzo "Il volto del Male", un giallo ambientato sul pittoresco lago Albano.

In un'afosa mattina di fine estate, il cadavere di una donna riemerge improvvisamente dal lago, sconvolgendo gli abitanti della tranquilla cittadina di Castel Gandolfo. Il difficile caso viene assegnato a un giovane e ambizioso Sostituto Commissario, dando il via a una coinvolgente inchiesta.
Il geniale e folle mondo di un artista, l'ovattata realtà della televisione, il torbido ambiente della politica e il mistero di un'antica setta faranno da sfondo al delitto, ribaltando le certezze di ciascun personaggio.
Un poliziesco dalla trama solida e avvincente, che mostra quanto sia labile la linea di confine fra normalità e follia, fra Bene e Male. Colpi di scena, arte, amore e segreti: nulla fra queste pagine può essere dato per scontato.

Valerio Marra è nato a Roma nel 1985. Amante del teatro, inizia fin da giovane a scrivere e interpretare commedie nella sua città e a collaborare con le tv locali come presentatore e ideatore di programmi. Attualmente è impiegato come Istruttore nel Comune di Roma e si sta laureando in Scienze per l'Investigazione e la Sicurezza presso l'Università degli studi di Perugia. Ha già pubblicato il romanzo-thriller "Le scottanti verità" (Edizioni del Faro, 2014).


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma