Presentazione del romanzo di Toni Mavilia

Prosegue mercoledì 23 ottobre, nella sala grande della biblioteca 'G. Marconi' di via Cardano 135, il giro di presentazioni di 'Insensato viaggio', il nuovo romanzo di Toni Mavilia. L'autore incontrerà Anna Maria Curci, docente di lingua e letteratura tedesca, e Raffaella Giammarco, docente di lingua e letteratura italiana.
Mauro Perugini, attore e conduttore radiofonico, leggerà alcuni brani del libro.
A Roma, e in particolare nel rione Testaccio, è ambientato 'Insensato viaggio', edito dalla Mauro Pagliai di Firenze. Siamo nei lontani anni sessanta, mitici e turbolenti. Un ragazzo è stato travolto e ucciso sulla via Ostiense. Il dubbio che non sia stato un incidente s'insinua tra i suoi amici innescando una serie di avvenimenti a catena.
Un romanzo corale, dove il protagonista fa da filo conduttore per lo sviluppo di una trama a sorpresa. Una storia di giovani, guidati spesso dagli istinti ma in ogni caso interpreti di sentimenti forti, amore e rancore, rivalità e amicizia. In un'assolata domenica di luglio le loro vite s'intrecciano e s'incontrano. A dare un ulteriore tocco di originalità è la partecipazione ai fatti, ovviamente inventati, di due personaggi speciali, Claudio Villa e Domenico Modugno che, con la loro presenza, concorrono allo sviluppo della vicenda verso un finale imprevedibile.
Oltre 'Insensato viaggio' Toni Mavilia ha scritto 'Onda lunga' e 'Contro corrente', due romanzi che raccontano le avventure e le sventure di una famiglia siciliana nel corso del secolo passato


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma