L'8 novembre alle ore 17,30 presso la Casa delle Letterature presentazione del libro di di Alfred Douglas L'amore che non osa. Poesie per Oscar Wilde. Traduzione di Silvio Raffo.

Intervengono

Paolo Di Paolo e Silvio Raffo

Pochi sanno, e pochissimi vogliono ricordare, che Lord Alfred Bruce Douglas, ovvero Bosie, il ragazzo «troppo amato» a cui oscar Wilde dedicò la più straziante lettera d'amore di fine ottocento – il De profundis –, fu poeta se non di eccelso livello sicuramente di apprezzabile talento e ispirazione autentica. La cortina d'oblio discesa sul suo nome dopo il clamoroso processo che decretò la rovina del mitico dandy generò anche la damnatio memoriae di una produzione poetica che non ha molto da invidiare a quella del maestro. Silvio Raffo, il più fecondo traduttore di poetesse e poeti angloamericani, ci offre per la prima volta con preziosa fedeltà una versione italiana in grado di colmare una grave lacuna e di fornire altresì singolari rivelazioni sull'ambigua natura di un rapporto che non fu solo sentimentale ma anche letterario, ricostruendone le fasi con filologica accuratezza e precisione di cronologia.

Lord Alfred Bruce Douglas
Nato nel Worcestershire nel 1870, è stato poeta, scrittore e traduttore inglese. Figura controversa, fu noto soprattutto per la sua storia d'amore con Oscar Wilde. Morì a Lancing nel 1945.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri