Sarà presentato sabato 2 luglio presso la Libreria Bookstorie (via Valsassina 15/17) di Roma la raccolta di poesie "Là dove la Terra finisce" di Anna Leo (Milella Edizioni).
Dialoga con l'autrice Diletta D'Ascia, sceneggiatrice.
A festa finita / raccolsi i cocci / guardai i demoni negli occhi / sfidai le mie paure.
Rapita dal silenzio della vita mi accorsi di volere cose nuove. Scelsi un viaggio solitario. Con la testa e con il cuore mi incamminai in luoghi sconosciuti per scoprire le pieghe dell'anima.
Anna Leo con i suoi versi esorta ognuno di noi a non aver paura a rivelarsi per quello che siamo, a credere in noi stessi, nei sentimenti, nell'amore, valori indispensabili per la costruzione di un nuovo umanesimo.

Anna Leo, sociologa, è nata a Caprarica di Lecce e vive a Lecce. Laureata in Sociologia del crimine e della devianza e Studi geopolitici internazionali all'Università del Salento, successivamente consegue la specializzazione in mediazione penale e familiare. Collabora sul territorio con diverse comunità riabilitative e istituti penitenziari.
Scrittrice e poetessa, ha pubblicato le raccolte di poesie "Spazi d'azzurro", "Ai margini dell'anima", "Sulla sabbia il profumo d'inverno", il racconto "Una stella sul casale", il romanzo "Graffi di polvere nell'eco delle tue parole", una fonte letteraria sulla prevenzione dalla dipendenza del gioco d'azzardo dal titolo "Sara un io diviso", un monologo contro la violenza sulle donne, "Una nuova aurora".

Là dove la terra finisce
di Anna Leo

LIBRERIA BOOKSTORIE – ORE 19:00

Ingresso libero

Info e prenotazioni:
tel. 06.89235873 
bookstorie15@gmail.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri