Presentazione del libro di Gillo Dorfles

Venerdì 25 maggio a Roma al Centro Studi Americani si terrà la presentazione dell'ultimo libro di GILLO DORFLES "la mia America", a cura di Luigi Sansone, edito da SKIRA.

A partire dal secondo dopoguerra, Gillo Dorfles viaggia negli States dove incontra personalità di primo piano: conosce i più noti studiosi di problemi estetici e critici d'arte - Thomas Munro, Clement Greenberg, James Sweeney, Alfred Barr, Rudolf Arnheim, György Kepes - e dialoga con alcuni tra i maggiori architetti della East e West Coast - Frank Lloyd Wright, Mies van der Rohe, Louis Kahn, Frederick Kiesler. Dai suoi soggiorni Dorfles trae spunto per numerosi articoli sulla società, la pittura, l'architettura, il design e l'estetica americana, all'epoca pubblicati su "Domus", "Casabella", "Aut Aut", "La Lettura", "Metro" e in numerosi cataloghi, articoli che, raccolti ora assieme ad altri scritti inediti in questo volume, ci permettono di approfondire uno dei periodi più significativi e stimolanti della cultura USA, attraverso i racconti e le memorie del grande critico d'arte.

Saluti e introduzione di 

Paolo Messa, Direttore del Centro Studi Americani

Intervengono 

Achille Bonito Oliva, Critico d'arte

Fulvio Caldarelli, Centro interdisciplinare di ricerca sul paesaggio contemporaneo

Furio Colombo, Giornalista e scrittore

Luigi Sansone, curatore del volume


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma