Rainer Hassel, il fondatore della dinastia di banchieri già noto ai lettori come protagonista di Per soldi o per amore (BookMe), torna in questo nuovo romanzo che si dispiega tra l'Inghilterra, gli Stati Uniti e il Congo.?Con La Supremazia, la narrazione risale alle origini del razzismo che ancora oggi divide l'Europa e il mondo intero, attraverso pagine di storia che rievocano il contesto in cui nacque e si sviluppò il concetto stesso di White Supremacy, la "supremazia bianca" teorizzata in Inghilterra e in Francia, poi radicatasi in America e in ne esplosa nella Germania di Hitler, apologeta della razza ariana.

Dal racconto delle barbarie compiute dai colonizzatori belgi sugli indigeni del Congo alle toccanti vicende di alcuni personaggi imbarcati sul Titanic, la tragedia e la violenza prendono corpo negli indimenticabili personaggi del nuovo romanzo di Vittorio Schiraldi.

L'autore: è l'autore del bestseller Baciamo le mani (1973), da cui lui stesso ha tratto, sceneggiato e diretto l'omonimo film, e, tra gli altri, dei romanzi Sii bella, sii triste (1974), Famiglie (1981), La ma a dagli occhi blu (1985), Weekend a Waterloo (1989). Nella sua lunga carriera di giornalista, sceneggiatore, autore teatrale e televisivo, regista cinematografico e conduttore radiofonico, ha vinto il premio Flaiano per il teatro nel 1996 con Un uomo inutile e ha condotto su Radiorai i programmi Un altro giorno e L'uomo della notte. Con BookMe ha già pubblicato Per soldi o per amore (2014) e Ospite indesiderato (2015).


DE AGOSTINI LIBRI
é lieta di invitarLa alla presentazione del romanzo
LA RAZZA SUPERIORE di VITTORIO SCHIRALDI
Con l'autore ne parlano
Silvana Mazzocchi (giornalista di Repubblica) e Giulia Fossà (attrice)

Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.00

Ingresso libero

Dove e quando