L'Università degli Studi eCampus presenta, all'interno della propria rassegna editoriale online, il libro  "Le stelle doppie", di Anna Bertini (Arkadia Editore, 2020, pag. 120).

"Aldebaran era lo scenario delle loro estati. Vi avevano vissuto molte esperienze, alcune gioiose, altre tragiche. Per quanto la dimensione del gioco fosse predominante, libera e corale, niente prescindeva dalle loro storie famigliari. Se c'era già un destino, un disegno nelle loro vite, questo era comunque offuscato, messo in secondo piano dall'appartenenza a una determinata realtà e da una serie di eventi che, se in gran parte non dipendevano da loro, li avrebbero poi condizionati. Ce l'avrebbero mai fatta da soli? Esisteva una via d'uscita?".

Anni '70, sulla Costa degli Etruschi un gruppo di ragazzi e ragazze cresce e si diverte, condividendo emozioni, amori, delusioni, i primi passi nell'esistenza da adulti che verrà. 2003, stesso luogo, quelli che un tempo furono giovani con tante belle speranze si rincontrano per confrontarsi e scoprire cosa ne è stato dei sogni, dei desideri, di tutte quelle aspettative adolescenziali che hanno nutrito giorni e stagioni del passato.

Ogni personaggio è legato a un compagno o una compagna, una sorta di doppio, attraverso il quale ciascuno naviga nei traumi dell'infanzia, nelle disillusioni del maturare, nei primi acciacchi del tempo che trascorre. Come Aldebaran, la stella doppia, i protagonisti di questa storia corale potranno superare le cocenti insoddisfazioni solo se faranno leva sul loro alter ego. Chi non farà squadra sarà perduto. In questo romanzo, Anna Bertini costruisce sapientemente la psicologia dei personaggi riuscendo a tratteggiare perfettamente le angosce e le umane debolezze della società odierna.

"Un lessico famigliare intenso e profondo che esplora sentimenti piano piano disvelati - osserva il Rettore di eCampus, Enzo Siviero - Ma cosa sono i ricordi se non un desiderio di rivivere se stessi? I nodi si sciolgono e mettono a nudo ciò che tutti sappiano. Il ritorno ad un passato che non ritorna. Non può ritornare. Lo viviamo noi stessi costantemente. Merito dell'autrice  averci  condotto  per  mano fino alla  fine.   Passo dopo passo  la  storia  diventa.

WEBINAR PRESENTAZIONE LIBRI

LE STELLE DOPPIE di Anna Bertini
(Arkadia Editore, 2020, pag. 120)

MARTEDI' 23 MARZO 2021  ORE 18.30
In diretta sui canali Facebook e Youtube di Università eCampus
https://www.facebook.com/unieCampus/
https://www.youtube.com/user/UniversitaeCampus

CONVERSAZIONE CON IL RETTORE DI eCAMPUS, ENZO SIVIERO

cronaca. (…) E l'uragano finale che tutto distrugge non è che il simbolo di ciò che siamo: canne al vento".

ANNA BERTINI
Pseudonimo di Anna Rita Ceccarini, nasce a Livorno il 7 settembre 1962. Nel 1987 si trasferisce con il marito a Monaco di Baviera dove dal 1988 al 2002 insegna lingua italiana agli stranieri e dove lavora come giornalista.
Presiede il Gruppo WeWrite, dell'Associazione I Cavalieri, dedicata alla scrittura Femminile.
Nella scuola primaria ha curato laboratori di scrittura, espressività musicale, teatrale e per anni si è occupata delle carriere di musicisti e dell'organizzazione di eventi musicali, collaborando con le più prestigiose istituzioni del settore in Italia e nel mondo.
Nel 2005 si trasferisce per qualche mese in Africa con il marito per l'adozione della figlia Nathalie. Al rientro in Germania inizia a dedicarsi più intensamente alla scrittura. Scrive su "Exlibris20", "Sdiario", "Ewwa.org", "Facciunsalto", "La Stanza di Virginia". Per FusibiliaLibri ha pubblicato la raccolta di poesie Profusioni (2015), Duende (2017), silloge di racconti dedicati alla memoria di Antonio Tabucchi, e ha curato l'antologia Madame Europa. Per Caosfera ha pubblicato la seconda silloge poetica Fuori il silenzio ad ombra (2018). Tra le opere edite c'è anche un libro illustrato per ragazzi, Angeli in bicicletta, realizzato in collaborazione con Laura Lotti, illustratrice e Francesca Pace, food blogger.

L'Università eCampus è un Ateneo che, attraverso una didattica e-learning, propone 56 percorsi di laurea e numerosi master altamente professionalizzanti. Tra i principali obiettivi, la c.d. "Terza Missione", l'insieme cioè di tutte quelle attività con le quali l'Università, oltre a fare Alta formazione e Ricerca, entra in contatto con il contesto socio-economico attraverso il  trasferimento e  la valorizzazione delle conoscenze. Ciò sin dalla sua
istituzione (con Decreto del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca  del  30 gennaio 2006) e  grazie alla presenza capillare con proprie sedi  in tutte le principali città d'Italia.

Informazioni, orari e prezzi

Per informazioni:
eventiecampus@uniecampus.it
Numero verde: 800 27 17 89
www.uniecampus.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri