Martedì 28 settembre si terrà presso la Libreria Eli di Roma (Viale Somalia, 50) alle ore 21.00 la presentazione del libro "Leggende Olimpiche: i 100 momenti cruciali che hanno infiammato i Giochi Olimpici" di Giampiero Vigorito, classificatosi durante le Olimpiadi tra i libri più letti di questa XXXII edizione.
Dopo le tappe in Sardegna e Puglia, ospiti d'eccezione della data romana saranno i giornalisti Sandro Fioravanti, Marco Lodoli e Giorgio Zanchini che condurranno insieme all'autore un talk dedicato ai campioni dello sport internazionale. Non mancherà nella discussione, attraverso le pagine che rievocano aneddoti e curiosità su miti leggendari, un approfondimento delle storie di italiani e italiane sul podio: Pietro Mennea, Sara Simeoni, i fratelli Abbagnale, Novella Calligaris, Jury Chechi, Valentina Vezzali, Federica Pellegrini. Il ciclo di presentazioni si concluderà il prossimo 2 ottobre a Parma con l'ospite Sebastian Baccheri, allenatore di Fausto Desalu, oro nella staffetta 4x100 a Tokyo 2020.
Nato da una serie di podcast che l'autore Giampiero Vigorito ha curato per Rai Radio3 in occasione dei Giochi di Londra 2012, di Rio 2016 e di recente per le Olimpiadi giapponesi, il libro ripercorre le 100 imprese sportive dei più celebri atleti delle gare a 5 cerchi. Con la prefazione del telecronista Sandro Fioravanti e il contributo di storiche firme del giornalismo sportivo, la narrazione della storia olimpica, da Atene 1896 a Tokyo 2020, si estende a tutte le discipline sportive protagoniste delle gare a 5 cerchi. Dai celebri ring di Cassius Clay, alla destrezza acrobatica di Olga Korbut e Nadia Comaneci, senza dimenticare i campioni del nuoto – come Mark Spitz, Ian Thorpe o Michael Phelps – e dell'atletica con i trionfi di Jesse Owens, Paavo Nurmi ed Emil Zatopek, Sebastian Coe e Steve Ovett, fino a tagliare il traguardo con i record dei più iconici dominatori della velocità come Carl Lewis e Usain Bolt.
Questo libro è dedicato "a quelli che ricordano dove erano quando Pietro Mennea superò sul filo di lana nei 200 di Mosca Alan Wells o quando gli Abbagnale vinsero il loro primo oro tra le urla di Galeazzi o quando Carlos e Smith alzarono al cielo il loro guanto di protesta". Una lettura consigliata a tutti gli appassionati dello sport, delle vicende olimpiche e del significato che alcune medaglie hanno assunto nel corso della storia fino a mutarla per sempre.
Per i giornalisti interessati ad accreditarsi all'evento contattare l'Ufficio Stampa all'indirizzo di posta elettronica: leggendeolimpiche@gmail.com
L'ingresso alla presentazione sarà gratuito e consentito, in accordo con le norme COVID, ai soli possessori di green pass.

Dove e quando

Libri - Più libri più liberi