Presentazione del libro di Marco Tesei

Da alcuni anni il disco in vinile vive una nuova primavera: apprezzato per il suono "imperfetto", ovvero soggetto a lievi distorsioni e irregolarità che gli conferiscono un'immediatezza e una naturalezza - una "verità" - del tutto diverse dall'artefatta perfezione formale della musica digitale, la sua ri/scoperta riguarda non solo un manipolo di nostalgici agé, ma anche giovani e giovanissimi. E non sono pochi gli artisti che decidono di stampare o ristampare nuovi e vecchi album su vinile. Questo libro apre un'ampia finestra sul variegato mondo del vinile: storia, personaggi, saperi, tendenze, mercato, con tante interessanti curiosità. Marco Tesei, scrittore e giornalista culturale, costruisce un itinerario attorno alla storia e al destino del supporto analogico più amato, tra ricordi personali e tante interviste a personaggi che - per mestiere, vocazione, passione - hanno a che fare con il vinile. Scrittori, giornalisti, deejay, collezionisti, curatori di fiere e manifestazioni dedicate, celebri conduttori radiofonici, musicisti, manager, industriali, discografici, designer... C'è tutto un mondo attorno al vinile, e questo libro ne raccoglie una qualificata rappresentanza. Interviste e contributi: Marta Boneschi, Massimo Bonelli, Massimo Gasperini, Filippo De Fassi, Mario Pezzolla, Massimo Cotto, Mimmo Locasciulli, Dario Mondella, Silvana Casato, Guido Giazzi, Rolando Giambelli, Giordano Criscuolo, Carlo Montana, Claudio Pescetelli, Bruno Casini, Mariano Brustio, Francesco Spampinato, Grazia Paganelli, Marco Biondi, Nicola Iuppariello, Riccardo Russino.

Marco Tesei è nato Roma. Laureato in lettere, è giornalista professionista. Ha lavorato per 35 anni a Radio Rai realizzando oltre 600 interviste a personaggi della cultura e dello spettacolo. Oggi collabora con l'emittente Elleradio, diretta da Ezio Luzzi. Autore di testi teatrali rappresentati e premiati – come La valigia, Sesto piano interno 14, P come protagonista– ha pubblicato sei thriller, tra cui Cercando Liza(2006) e Tragitto obbligato(2012). Attivo in Romania, ha collaborato con l'università di Bucarest. Nella capitale rumena ha realizzato i corti Un alt drum (Un'altra strada), premiato alla Casa del Cinema di Roma, e Soltanto una canzone. Ha debuttato nel maggio 2019 al teatro stabile di Craiova, sempre in Romania, con il testo inedito Under(re)construction.

Libraccio 

Marco Tesei presenta

Mondo vinile. Stili, mode e avanguardie musicali in un pick-up

Editrice Zona

Intervengono Giovanni Antonucci, Mario Pezzolla e Matteo Palombi


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma