Sabato 17 giugno, alle ore 19.30, il locale romano "Gente di San Lorenzo" in piazza dell'Immacolata ospiterà la presentazione della silloge poetica di Cristiano Maria Carta "Mondomio" (Scatole Parlanti Edizioni). Durante l'incontro l'autore dialogherà con Ludovico Fulci, scrittore e saggista, e Fabio Croce, curatore della prefazione del libro. I momenti di lettura saranno interpretati dall'attrice Sarina Aletta.
La silloge è dedicata alla moglie dell'autore venuta a mancare poco prima della pubblicazione del libro.

Fabio Croce nella prefazione scrive: "Il fascino dei versi di Carta è da cercare soprattutto nella freschezza espressiva, nel linguaggio terso che, passato attraverso il fuoco di molte controversie culturali e umane, nasce fermo e si staglia in una decifrabilità salda e accorata. Il poeta è coinvolto con la propria anima e con il suo corpo, sa che deve far parlare le situazioni per essere efficace e resta sulla soglia, e tuttavia si sente che ogni parola, ogni verso, sono investiti da un fuoco sacro, che brucia le scorie e ne trae cristalli puri".

Cristiano Maria Carta è nato nel 1952 a Roma, dove risiede. Ha lavorato per più di trent'anni nel mondo dello spettacolo come organizzatore e in vari teatri della Capitale. Negli anni Settanta e Ottanta ha fatto parte di gruppi poetici come "La Vecchia talpa", "Shakespeare and Company" e "L'Oca Parlante". Suoi scritti sono usciti su antologie e riviste di settore tra cui: "Poesia postale", "L'Italia Letteraria", "Poetical" e "Pagine". Nel 2004 ha pubblicato la silloge Resistenza (Totem), vincitrice del terzo Premio Letterario Internazionale del Cilento, nel 2009 L'altro intorno. Metamorfosi di un italiano e nel 2013 il saggio Lezione di umanità in forma di lettera (Edizioni Libreria Croce).

Informazioni, orari e prezzi

Ore 19.30

Ingresso libero

Dove e quando

Libri - 'SalTo Notte' in streaming dal Teatro India
Libri - Torna #IOLEGGOPERCHÉ