Nell'ambito del ciclo annuale di appuntamenti letterari con autori, scrittori, giornalisti e saggisti spagnoli, l'Instituto Cervantes di Roma presenta "Nell'ora violetta", incontro con Sergio del Molino in programma lunedì 15 maggio alle ore 17.30 presso la Libreria Minerva (piazza Fiume, 57).
Partendo dal titolo del suo romanzo di maggior successo, "La hora violeta" (2013) - tradotto dallo spagnolo da Maria Nicola e pubblicato quest'anno in Italia da Sellerio Editore - il giovane autore originario di Madrid si racconta nell'happening romano, moderato da Vittorio Castelnuovo.

Classe 1979, Sergio del Molino è uno scrittore e giornalista, collaboratore di vari quotidiani e programmi televisivi. Ha esordito nel 2009 con la raccolta di racconti "Malas influencias", seguita nel 2012 dal romanzo "No habrá más enemig". L'anno seguente pubblica "La hora violeta", un delicato e poetico memoir, grande esercizio di sincerità davanti a un fatto doloroso come la perdita di un figlio. Questo il plot del romanzo vincitore del Premio Tigre Juan e dell'Ojo Crítico, considerato uno dei libri migliori pubblicati da nuovi autori spagnoli negli ultimi anni. Con questo toccante e intenso racconto, del Molino raffigura la frustrazione e l'angoscia di un padre e di una madre evitando ogni sensazionalismo. Il risultato è estremamente efficace: immagini ed emozioni che si schiudono nella memoria, pronte a trascendere il dolore senza mai cercare di sfuggirlo. In un'atmosfera intensa, dal tempo racchiuso, prende forma un contenitore che accoglie tutte le parole necessarie a descrivere una condizione al limite dell'esperienza, in cui i luoghi comuni suonano come insulti. E queste parole, alla fine, sono testimonianza e romanzo di una storia d'amore.

Sergio del Molino
Nell'ora violetta

Modera l'incontro Vittorio Castelnuovo

Informazioni, orari e prezzi

Ore 17.30

Info:
info
tel. 06.686 1871
cenrom@cervantes.es

Dove e quando

Libri - Nulla è come appare
Libri - Leggere, sempre
Libri - BÙ•IO. Via Octavia Butler 23