Presentazione del nuovo libro di Paolo di Orazio

Presentazione del nuovo libro di Paolo Di Orazio "Nero metafisico" (Edizioni Npe). Ad accompagnare l'autore nel viaggio della sua nuova opera ci saranno Emanuela Valentini, autrice steampunk e Ksenja Laginja, poetessa e illustratrice dark.

"Nero metafisico"

23 racconti tra il nero e il metafisico partoriti dal pioniere dello splatter punk horror italiano, dove spirano omaggi a Poe, H.P. Lovecraft e ai Crepuscolari.

Tra questi, "La Vendemmia", tradotto col titolo "Hell" per la raccolta inglese Dark Gates (edizioni Kipple, con Alessandro Manzetti), inserito nella lista mondiale "Best Horror of the Year 2014" redatta da Ellen Datlow. Proprio questo racconto è quello disponibile qui accanto per intero in preview.

Possessioni demoniache, patti infernali, paranoia, ossessione, complotti, terrorismo, morti che tornano alla vita, feste di compleanno che portano sangue, cavalieri dopo l'Apocalisse, un bambino che piange lacrime divine, case maledette, santi e miracoli, santeria, voodoo alla romana, dèmoni cittadini e di campagna, vendette. Un horror che è sia splatter che "nero metafisico", nel più antico e lovecratiano senso del termine.

"Nero Metafisico" è diviso in tre parti: Serpenteria, Limboscopìa e Metropolitànatos, ed i racconti abbracciano la produzione di Di Orazio dal 1990 ad oggi.

Paolo Di Orazio (Roma, 1966), pubblica racconti, romanzi, fumetti dal 1987 per Acme, Granata Press, Addictions, Urania, «Cattivik», «Heavy Metal», Aurea, Lizard, Beccogiallo, Cut Up, Kipple, Independent Legions. Ispiratore e coordinatore del mensile cult «Splatter», è membro della Horror Writers Association.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma