L'ex campione, giovedì 24 ospite di “All'ombra del Colosseo”, presenta il suo ultimo libro

Il dramma degli esuli istriani nel racconto di chi lo ha vissuto, prima di diventare uno degli atleti più popolari del mondo: giovedì 24 luglio, alle 19.00, nell'ambito della manifestazione “All'ombra del Colosseo” (a Via di San Gregorio), Nino Benvenuti presenterà il suo libro “L'Isola che non c'è. Il mio esodo dall'Istria” (Edizioni Libreria Sportiva Eraclea), scritto con Mauro Grimaldi.
L'ex pugile campione del mondo, ora settantacinquenne, ha voluto raccontare la sua storia più nascosta, i primi vent'anni di vita, segnati dalla guerra, da tirannie di segno opposto e dal triste destino della sua cittadina natale, Isola d’Istria, da cui lui e la sua famiglia fuggirono, incalzati dalle truppe di Tito. «Molti sapevano - dice oggi Benvenuti - e non hanno fatto niente. Se non indignarsi quando ormai non serviva più». Il racconto, che parte dall’infanzia, si ferma al giorno glorioso della conquista dell’oro olimpico, nel 1960 a Roma.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 19.00

Per informazioni:
info@10febbraio.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri