Presentazione del romanzo d'esordio di Stefania Nicolai

MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018 | ORE 16:00

Biblioteca "Tullio De Mauro" | Villa Mercede

via Tiburtina 113 – Roma

ospita la PRESENTAZIONE UFFICIALE del romanzo d'esordio

PALEOLITHIC. The next free land

di STEFANIA NICOLAI

[Edizioni Espera |ArcheoRacconti/6 | 2018]

Interviene l'Autrice

Paleolithic è un racconto fluido e visivo che permette di immaginare un mondo perduto che solo le evidenze archeologiche riescono a narrare. Tutta la vicenda si sviluppa sullo sfondo della Siberia sud orientale di 22.000 anni fa.

La scelta non è casuale. Questo immenso continente è stato da sempre considerato un luogo affascinante e quasi magico, per la gelida tundra del nord e la più mite steppa del sud, adorna di conifere.

Culla di una civiltà avanzata rispetto ad altri continenti, da sempre ha affascinato l'autrice che ha voluto narrare le origini delle radici culturali dei nativi americani. Attraverso lo stretto di Bering queste antichissime popolazioni siberiane intrapresero un lungo viaggio verso l'America, portando con sé tradizioni e organizzazioni sociali che diventeranno poi patrimonio dei futuri Amerindi: prima fra tutti la figura degli Sciamani, uomini tenuti in altissima considerazione all'interno delle comunità in quanto erano dotati di grandi poteri ed erano in grado di dialogare con lo Spirito divino, attraverso i loro riti propiziatori. Figure carismatiche che influenzavano le scelte degli uomini.

È una storia di amori, amicizia, magia, guerra e tradimenti, che affonda le sue radici nel tempo remoto delle nostre origini e che riproduce l'immagine della natura umana nel caleidoscopio delle sue diversità di forme e sentimenti. Un viaggio affascinante tra sei tribù, in lotta per il potere e per il possesso di una preziosa erba, le cui storie si intrecciano in un avvincente susseguirsi di colpi di scena.

Inizia la tiepida stagione delle bacche mature e un gruppo di donne guerriere, capeggiate dalla coraggiosa quanto scellerata Barz, intraprendono un viaggio per raggiungere il villaggio dei Lenidi. Una profezia inascoltata innescherà la fitta trama del romanzo in cui il Grande Spirito giocherà con il destino degli uomini.

Stefania Nicolai è nata a Roma nel 1955. Insegnante elementare e laureata in scienze infermieristiche, è stata da sempre appassionata di storia antica e preistoria. Si diletta nella scrittura di sceneggiature per corti e racconti per ragazzi.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma