Presentazione dei libri di Irene Iorno e Francesca Manzini

Il lavoro di Irene Iorno e Francesca Manzini, nasce da una serie di esercizi mirati al trattamento delle disfunzioni di tipo visivo-funzionale e visivo- percettivo, con l'intento di usare l'illustrazione come uno strumento.

In ogni pagina, lo spazio e il colore sono frutto di una ricerca e di scelte precise poiché i lavori sono pensati per essere proposto e divulgati non solo come testi per bambini, ma anche come supporto alle riabilitazioni visive di alcune patologie in cui l'uso del libro può portare a nuove pratiche, dove l'illustrazione diventa tramite, dove una maggiore stimolazione delle percezioni sensoriali si ottiene anche girando le pagine e toccando la copertina. Puntando proprio sull'interazione con l'oggetto libro e sulla possibilità di poterlo avere sempre con sé, le pagine a colori e i differenti stili all'interno di ogni illustrazione sono ricercati per stimolare costantemente l'occhio come ci spiega nella prefazione il Dott. Pierluigi Gargiulo, Medico chirurgo, Specialista in medicina dello Sport, Referee del Ministero della Salute per l'Educazione continua in Medicina e Docente presso l'Università di Tor Vergata, cui seguono una proposta di esercizi per l'allenamento Training Visivo della Dott.a Roberta Pasquinangeli, Optometrista e una scheda per la riabilitazione creativa di Mara Lastretti, Psicologa e Psicoterapeuta della Gestalt.

Dello stesso progetto fanno parte due volumi "PapOcchio- giocare con le storie" e " PapOcchio- giocare con le lettere, i numeri e gli animali", editi dall'Armando Editore.

PapOcchio- Percorsi per Altre Prospettive nel linguaggio visivo

Venerdì 5 giugno ore 18.30 presso La Casa Internazionale delle Donne a Roma in Via della Lungara

Edito da Armando Editore

Autrici Irene Iorno e Francesca Manzini

Illustrazioni di Irene Iorno


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma