Un dirigente ministeriale è giunto alle soglie della pensione. Nelle ultime settimane racconta alla nuova arrivata il senso del proprio lavoro. Invece che dettagli tecnici e normativi narra delle persone che ha incontrato da ispettore dei Comuni. In ogni storia c'è una persona che ha dato del proprio meglio per cambiare la pubblica amministrazione. Non tutte ci sono riuscite, ma alcune sì. Dietro le vicende si celano principi e valori vissuti. Emergenze sanitarie, quartieri disagiati, necessità di risparmi, vincoli e pregiudizi sono tutte condizioni che portano ad agire controcorrente coinvolgendo altri e innovando la realtà. Tra una storia e l'altra la giovane discute con il dirigente rivedendo progressivamente e completamente l'idea che aveva del lavoro pubblico. Il passaggio di testimone ora può essere compiuto, con coraggio e ottimismo guardando al futuro.
I diritti d'autore saranno devoluti a CESVI Fondazione onlus per "La Casa del Sorriso" (Harare, Zimbabwe).

Michele Bertola (Milano, 1961), dal 1998 è stato Direttore generale di Cinisello Balsamo poi di Cesena, Legnano, Imola. Dal 2014 dirige il Comune di Bergamo. È presidente di ANDIGEL (associazione dei Direttori generali). Insegna in diversi Master e in corsi per amministratori locali di ANCI. Ha scritto Il direttore generale innovatore negli enti locali (CEL, 2006). Suoi contributi sono pubblicati in manuali, saggi e riviste. Ha diretto «Rivista dell'Istruzione – scuola e enti locali».

Libreria Libraccio Roma ore 18.00

Michele Bertola presenta

Persone fuori dal comune
Storie di donne e di uomini che hanno provato a cambiare la pubblica amministrazione. E qualche volta ci sono riusciti
Rubbettino

Ne discute con l'autore
Carlo Mochi Sismondi
Presidente Forum PA

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri