Il giorno 21 maggio 2022, alle ore 16:30 presso la Sala della Protomoteca in Capidoglio del comune di Roma, si terrà il convengo "Il recupero del senso del dovere" e la finale con la premiazione della VI edizione del Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella. L'obiettivo del convegno, che aprirà la serata culturale, è quello di fare un punto annuale sulla situazione civile e letteraria italiana. La Onlus Memoria nel cuore si occupa da anni della promozione della letteratura civile come strumento per il recupero del senso del dovere. Temi fondamentali del convegno: la memoria, le nuove linea guida atte a poter risolvere i fondamentali problemi in ogni settore della vita civile del Paese, la letteratura come strumento di sorveglianza etica sul presente.

Seguirà la finale della VI edizione del Premio Piersanti Mattarella, che vedrà la presentazione dei venti finalisti selezionati dalla giuria dell'Onlus Memoria nel cuore (con sede a Roma e Palermo) su oltre trecentociquanta selezionati.

Dunque i venti autori finalisti per le sezioni Libri Editi, Libri Inediti, Libri Inchiesta e Libri di Poesie (tutte opere che hanno come tema principale quello della lotta alla criminalità organizzata o dell'impegno civile) si contenderanno infine la vittoria nelle rispettive sezioni di partecipazione.


Tra i finalisti più attesi: Gli eroi del Tuscania, di Diego Scarabelli (Longanesi), Cagliosa, di Giuseppe Franza (Ortica editrice), Il supremo, di Andrea Galli e Giuseppe Lumia (Piemme), La strage continua, di Raffaella Fanelli (Ponte alle Grazie), Il buio sotto la divisa, di Sara Lucaroni (Round Robin) e Mia sorella mi rompe le balle, di Damiano e Margherita Tercon (Mondadori).

L'evento ospiterà diverse personalità del mondo della cultura, della magistratura, della politica, delle forze dell'ordine e dello spettacolo.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri