"Atti Mancati"

Nel cuore di Bologna, Marco, trentenne diviso tra le incombenze giornalistiche e il tentativo di finire un romanzo, vive in una solitudine cocciuta e il più possibile asettica, fino a quando ricompare Lucia, la ragazza che lo ha lasciato qualche anno prima. Ora Lucia cerca Marco, lo assedia e lo porta in giro per paesi e campagne, a visitare i loro luoghi di un tempo, a ritrovare gli amici vivi e gli amici morti. Tra Bassa e Appennini, tra cliniche e osterie, Lucia – come una fragile ma tenace erinni – costringe Marco a

rianalizzare le zone più oscure del loro passato. Atti mancati è una storia d’amore e di suspense. È una parabola sul tempo trascorso ostinatamente a occhi chiusi e su quello vissuto a occhi spalancati. È il referto di una malattia, steso con furore analitico e

insieme con uno stile semplice, da presa diretta.

L’AUTORE: Matteo Marchesini è nato nel 1979 a Castelfranco Emilia e vive a Bologna.

Tra le sue pubblicazioni: le poesie di Marcia nuziale (Scheiwiller 2009), le satire di

Bologna in corsivo. Una città fatta a pezzi (Pendragon 2010), i saggi letterari di Soli e

civili (Edizioni dell’Asino 2012). Collabora tra l’altro con la redazione bolognese del

“Corriere della Sera”, con Radio Radicale, “Il Foglio” e “Il Sole 24 Ore”.

Le Edizioni E/O e Voland vi invitano alla presentazione del romanzo candidato al Premio Strega “Atti Mancati” di Matteo Marchesini. Interviene Paolo Febbraro.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma