Un misterioso killer semina il panico nel mondo delle corse podistiche. Roma, Cosenza, Genova, Milano: ovunque c’è una gara, l’assassino colpisce con spietata precisione. L’inchiesta, fin dal primo omicidio, viene affidata al commissario Igor Attila, ex pugile professionista e a sua volta corridore amatoriale, responsabile della strampalata ma efficiente Sezione Crimini Sportivi della Questura. Ma le indagini non danno nessun esito: nessun legame, nessun movente, nessuna traccia e Igor Attila viene presto spedito a indagare sul furto di magliette nel campo di allenamento della Roma a Trigoria. Ma proprio quando si profila all’orizzonte l’ennesimo fallimento della sua carriera, il commissario Attila troverà la pista decisiva su cui indagherà in una forsennata corsa contro il tempo, all’ultimo respiro.

L’autore
Paolo Foschi è nato a Roma nel 1967. Diplomato in educazione fisica, ha tre grandi passioni: la musica, lo sport e la letteratura. Giornalista al Corriere della Sera, ha lavorato all’Unità, al gruppo Espresso e in Mondadori. Per le Edizioni E/O ha già pubblicato Delitto alle Olimpiadi, e Il castigo di Attila, le prime due indagini del commissario Attila.

Con l’autore intervengono Mariateresa Pellicori, Valerio Piccioni. Musiche di Maurizio Angelozzi

Informazioni, orari e prezzi


Libreria Feltrinelli
Piazza Colonna - Roma

Ore 18.00

Dove e quando

Libri - Presentazioni e incontri nelle Feltrinelli a Roma
Libri - L'azzardo