Solo una decrescita felice (selettiva e governata) può salvarci

Eventi di gennaio del Circolo MDF di Roma

Il Movimento per la Decrescita Felice Roma vi invita alla presentazione in anteprima nazionale del nuovo libro di:

Maurizio Pallante (saggista e fondatore del Movimento per la Decrescita Felice)

e Alessandro Pertosa (filososo e scrittore)

SOLO UNA DECRESCITA FELICE (SELETTIVA E GOVERNATA)

PUO' SALVARCI

venerdì 27 gennaio h 18

nella Sala Convegni della Città dell'Altra Economia – CAE

largo Dino Frisullo (Metro B Ostiense) Roma

modera Filippo La Porta – saggista, giornalista e critico letterario italiano

Un libro edito da Lindau.

Non viviamo nel migliore dei mondi possibili. Facciamocene una ragione. Le limitazioni alla democrazia, lo schiacciamento dispotico esercitato sui popoli dalle istituzioni sovranazionali, la prevalenza dell'economia e della finanza sulla politica, sono tutti effetti prodotti dall'economia della crescita continua. Un sistema distopico che sta giungendo alla fine e che, come un animale ferito, mostra il suo volto peggiore e aggressivo, pronto a trascinare tutto e tutti nel baratro. Per arginare questa potenza distruttrice non basta riformare il sistema, ma è necessario cambiare l'orizzonte culturale e le categorie mentali attraverso le quali pensiamo e interpretiamo il mondo. Le grandi famiglie politiche tradizionali non sono in grado di comprendere i rischi che l'umanità corre in questa fase storica, in cui il modo di produzione industriale si sta estendendo a tutto il mondo. Destra e sinistra sono categorie del passato. E per certi versi incarnano anche parte del problema. Se vogliamo garantirci un futuro dobbiamo smetterla con la crescita. Solo una decrescita felice, selettiva e governata, può salvarci.

Maurizio Pallante è un eretico e un irregolare della cultura. Laureato in lettere, si occupa di economia ecologica e tecnologie ambientali. Nel 2007 ha fondato il Movimento per la decrescita felice. Tra i molti libri pubblicati ricordiamo Monasteri del terzo millennio e Destra e sinistra addio.

Alessandro Pertosa è laureato in filosofia ed è un pensatore eterodosso. Scrive sull'"Huffington Post" e, insieme a Maurizio Pallante, cura il sito-rivista www.artedecrescita.it. È autore del volume Dall'economia all'eutéleia, Scintille di decrescita e d'anarchia.

Filippo La Porta collabora a quotidiani e riviste, tra cui il "Domenicale" del "Sole24ore", "Il Messaggero", l"Espresso", "Left" e con la Rai (per cui ha realizzato un documentario su Berlino). I suoi ultimi libri pubblicati sono Roma è una bugia, Laterza 2014, Indaffarati, Bompiani 2016 e Prendere tempo: conversazione con Marc Augé, Castelvecchi 2016.

Evento facebook


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma