Il romanzo di Nelly Alard

L’Università eCampus apre le porte alla letteratura straniera contemporanea con un evento speciale e un’ospite d’eccezione. Mercoledì 22 ottobre alle ore 18.00, presso la nuova sede romana dell’ateneo in Via Matera 18, sarà infatti presentato il libro della scrittrice francese Nelly Alard “Momento di una coppia”, insignito nel 2013 del prestigioso Premio Interallié.

Il romanzo ruota attorno alle vicende di una giovane coppia in crisi, spietato affresco della società moderna, figlia di un’emancipazione tardiva e di quell’insostenibile incomunicabilità che affligge il mondo senza che il mondo se ne accorga. Si parla poco, si finge molto e ci si abbandona al comodo giaciglio della quotidianità, nascondendo i problemi in un angolino come fossero ciuffi di polvere da occultare alla vista. Accade a Juliette e Olivier, sposati e con due bambini, le cui esistenze scorrono tranquille fino a quando lui non le confessa di avere un’amante. L’ammissione di adulterio è la miccia che innesca la bomba, scoperchiando un immenso vaso di Pandora colmo di sensazioni inespresse ed emozioni taciute. L’autrice ritrae i personaggi dipingendo in terza persona l’iter tortuoso dei loro pensieri, un lungo e inesauribile flusso di coscienza destinato a infrangersi contro il muro del dubbio e la paura del silenzio. In questa dimensione ovattata, le ambiguità del presente s’intrecciano coi ricordi del passato. Juliette rammenta la sua adolescenza tormentata, il collegio, il femminismo, la contestazione, il rapporto conflittuale con il sesso, frutto anche di una violenza subita e, naturalmente, il matrimonio, la nascita dei figli, un pavimento di roccia che adesso vacilla e rischia di crollarle sotto i piedi. Olivier, dal canto suo, ripercorre le tappe dell’infatuazione per Victoire, donna complessa e cervellotica, possessiva e amica dei “potenti”, assai diversa dalla moglie eppure per certi versi molto simile.

I protagonisti, che si erano trascinati sul viale di un’esistenza fin troppo pigra e conveniente, si trovano ora catapultati nel vortice dell’indecisione, spaesati, increduli, impotenti. Il lavoro, le uscite con gli amici, perfino le passeggiate al parco, tutto inizia ad assumere contorni inediti e inquietanti.

Sullo sfondo, la Parigi multietnica dei quartieri popolari, non ancora Banlieu, dove le scuole pullulano di immigrati e gli snob non osano addentrarsi, dove l’ansia del diverso soccombe davanti a un buon bicchiere di birra.

Lo stile asciutto, schietto e a tratti cinico della Alard, fatto di frasi interrotte, periodi sospesi e improvvisi guizzi d’ironia, restituisce intatto il fascino sottile della psicologia di coppia, illuminandoci sui meccanismi incomprensibili che muovono i fili del più misterioso tra i sentimenti: l’amore.

Il volume verrà presentato a Roma, presso la nuova sede dell’Università eCampus, in Via Matera 18, mercoledì 22 ottobre 2014, alle ore 18:00.

Dopo i saluti di apertura di Rita Neri, Responsabile della Sede di Roma dell’Università eCampus, dialogheranno con l’autrice il critico letterario Arnaldo Colasanti e l’editore Gianni Gremese.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma