Presentazione del libro fotografico

Racconti d'Aria è un progetto di ricerca e creazione nato nel 2012, finalizzato all'esplorazione di alcune fra le più spettacolari tecniche circensi, come mezzo espressivo forte, sganciato dal virtuosismo tecnico.

L'aria stessa diviene uno spazio privilegiato, un luogo extraquotidiano dal quale parlare, di grandi e piccole cose, un luogo dal quale raccontare la propria storia o osservare il racconto degli altri, un luogo protetto dove poter protestare, gioire, sognare, amare, piangere, danzare, al riparo da tutto, un “non luogo” ideale dove ogni azione è fragile e necessaria.

La raccolta di scatti di Emanuele Peschi si propone come un racconto stesso, sovrapposto e fuso ai racconti dei singoli. Gli scatti sono stati realizzati durante il lavoro di ricerca, muovendosi con silenziosa discrezione, senza la ricerca di un'immagine artefatta o di un gesto costruito per la posa fotografica, ma cogliendo l'intensità del racconto di ciascuno, le singole intenzioni, emozioni, paure, gioie, le riflessioni, i momenti di curiosità verso gli altri, i momenti di spensieratezza e quelli di concentrazione. Tutto diventa un nuovo racconto, intenso quanto un gesto in aria.

Il 21 maggio, inoltre, sarà inaugurata la mostra fotografica che raccoglierà alcuni degli scatti presenti nel libro Racconti d’Aria e si potrà assistere alla messa in scena di un breve racconto.

Presentazione del libro fotografico

Racconti d’Aria

“…ogni uomo, in ogni istante, racconta una storia…”

Progetto di Roberta Castelluzzo

Racconti fotografici di Emanuele Peschi

Edizione Materiaviva


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma