Il Premio Pulitzer Jhumpa Lahiri inaugura la rassegna letteraria "Oltre la soglia – Porta Magica 2024", organizzata dalla Libreria Rotondi con il patrocinio e la collaborazione della Società Dante Alighieri, in collaborazione con Anec Lazio, Piazza Vittorio APS, Esquilino 150. Ogni incontro sarà condotto da Gianluca De Martino, fisico e scrittore.

Jhumpa Lahiri ha vinto il Premio Pulitzer per la narrativa con la raccolta di racconti "L'interprete dei malanni", il suo secondo libro, "L'omonimo", è stato adattato in un film dalla regista Mira Nair, nel 2006. Lahiri è una scrittrice americana di origini bengalesi che ha scelto di usare la lingua italiana per le sue opere, poi tradotte in tutto il mondo. Ha pubblicato nel 2021 i "Racconti romani" da cui partiremo giovedì 20 giugno alle ore 19:00 per andare "oltre la soglia", per essere più precisi, oltre la prima soglia: quella riguardante il rapporto tra culture e linguaggi.

Ogni giovedì, dal 20 giugno al 5 settembre, a Piazza Vittorio Emanuele II, Roma, varcheremo una soglia ideale, rappresentata simbolicamente dalla vicina Porta Magica o Alchemica, incontrando autori e libri che si sono distinti per aver privilegiato percorsi innovativi di interpretazione della realtà.

Rassegna organizzata dalla Libreria Rotondi con il patrocinio e la collaborazione della Società Dante Alighieri, in collaborazione con Anec Lazio, Piazza Vittorio APS, Esquilino 150 anni.

Dove e quando