Nell'ambito delle celebrazioni dedicate al grande architetto Italo Insolera in occasione del decennale della scomparsa, viene presentato il volume 'Roma tra le due guerre nelle fotografie dell'Istituto Luce. Omaggio a Italo Insolera', edito da Palombi Editori.
La Famiglia Insolera e Alessandra Maria Sette presentano un omaggio al grande architetto urbanista, studioso appassionato della città di Roma, proponendo la riedizione di 'Roma tra le due guerre nelle fotografie dell'Istituto Luce. Omaggio a Italo Insolera', il libro che Insolera pubblicò nel 2002.
Il volume, rinnovato e aggiornato, racconta le trasformazioni urbanistiche avvenute a Roma nel corso del ventennio fascista. Gli sventramenti tra Campidoglio e Colosseo, l'isolamento dell'Augusteo, la costruzione del Foro Mussolini, la demolizione di Borgo, sono solo alcuni degli interventi voluti da Mussolini per trasformare la città rinascimentale e barocca in capitale imperiale. A fissare nella memoria storica questi avvenimenti furono i fotografi del neonato Istituto Luce, voluto proprio dal duce nel 1927, a servizio della propaganda. Questi fotografi, rimasti anonimi, realizzarono giorno dopo giorno un importante resoconto di ciò che avveniva nelle strade della città, che ci consente oggi di ricostruire l'evoluzione degli imponenti cantieri che hanno trasformato il volto della Capitale.
Il libro, ricco di immagini fotografiche, propone un percorso nella storia urbanistica di Roma, documentando, anche attraverso articoli di giornale e testimonianze, le trasformazioni più significative realizzate nel corso del ventennio. Due nuovi capitoli, uno dedicato alle neonate Borgate e uno alla fondazione dell'Istituto Luce, arricchiscono ulteriormente il volume.
Ne parlano con l'autore Alessandra Maria Sette:

Carlo Maria Travaglini, docente di Storia della Città e del Territorio – Università Roma Tre Alberto Manodori Sagredo, docente di Storia e Tecnica della Fotografia – Università Tor Vergata Giuseppe Pullara, editorialista Corriere della Sera
Francesco Scoppola, architetto
Giancarlo Goretti, consigliere Ance Roma – ACER
Modera e introduce: Roberta Perfetti, Responsabile Museo di Roma in Trastevere

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri