NICOLA GRATTERI e ANTONIO NICASO, venerdì 10 dicembre alle 18 al Teatro Manzoni di Roma, ci racconteranno come il Nord ha aperto le porte alla 'ndrangheta, il tema del loro nuovo libro edito Mondadori "COMPLICI E COLPEVOLI".
«La 'ndrangheta è più forte di prima, perché più ricca. È arrivata al nord, ma qualcuno, in questi anni, le ha aperto la porta.», finendo per giustificarne la condotta e diventarne consapevole complice in nome del denaro e del potere. Nicola Gratteri, uno dei magistrati più esposti nella lotta contro la 'ndrangheta, e lo storico delle organizzazioni criminali Antonio Nicaso ne parlano con la giornalista Paola Bottero.
"COMPLICI E COLPEVOLI" è il secondo appuntamento di "SCRITTORI IN SCENA", iniziativa nata da una idea di Carlo Alighiero che ha debuttato con successo il 28 novembre con "Giancarlo De Cataldo all'opera" accompagnato da Alberto Toso Fei.
SCRITTORI IN SCENA, quando i narratori si raccontano, è prodotto dal Gruppo ATA, per mettere in scena l'arte e la personalità dei singoli scrittori. Incontri che vanno oltre la presentazione dei libri, oltre la promozione del singolo titolo per cercare nella narrazione e nella condivisione con il pubblico un modo ritrovato di stare assieme agli autori.
Ovviamente non mancheranno i libri: il Teatro Manzoni e la libreria Il Seme, entrambi in Via Monte Zebio, nel quartiere Prati, fanno rete per creare un nuovo punto di riferimento per i lettori e gli scrittori.


Ingresso libero fino a esaurimento posti - prenotazione obbligatoria

Prenotazioni al botteghino:
tel. 06.32.23.634 - 327.89.59.298
cooperteatro85@libero.it 
www.teatromanzoni.info

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri