È il 1989. Nina ha undici anni e una famiglia incasinata, il padre e la madre litigano sempre, Lorenzo – suo fratello minore –, quando si arrabbia, diventa un pericolo. Dal centro di Roma, si ritrova catapultata in un quartiere di periferia, fatto di palazzoni, ragazzi sui motorini e prati bruciati. Anche la scuola è diversa, non ci sono le maestre ma le suore. Ma un incontro improvviso stravolge tutto, come una tempesta: ha tredici anni, abita nel palazzo di fronte, è mulatta e balla la lambada. Il suo nome è Sirley, viene dalla Guyana francese, in Sud-America, e ha un sogno ambizioso: interpretare la Madonna nella processione di quartiere. Tra le due nasce un legame intenso, fortissimo, che porterà Nina a perdere finalmente il controllo, e a scoprire il suo posto non solo nel mondo, ma nel cuore della sua famiglia. Un romanzo di formazione tenero e avvincente, due protagoniste irresistibili, il racconto di come il desiderio plasma e trasforma l'infanzia in adolescenza.
Elisa Amoruso, sceneggiatrice e regista, si diploma in Sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Sceneggiatrice della serie Fedeltà, tratta dal romanzo di Marco Missiroli, per Netflix. Esordisce al cinema come sceneggiatrice nel 2009 con il film Good Morning Aman, regia di Claudio Noce, Settimana della critica al Festival di Venezia. Fuoristrada è l'esordio alla regia, film documentario, vincitore della menzione in speciale nella sezione Prospettive al Festival di Roma, 2013, candidato ai nastri d'argento. Strane Straniere è il suo secondo lungometraggio documentario, in selezione alla Festa del Cinema di Roma 2016, vincitore del Premio Afrodite, distribuito in sala da Istituto Luce Cinecittà. Nel 2019 dirige per Fandango e TimVision il film documentario Bellissime. Autrice e regista per Memo Film di Chiara Ferragni: Unposted, documentario sulla vita della fashion blogger numero uno al mondo,   Chiara Ferragni. Sceneggiatrice di Cloro, di Lamberto Sanfelice, in concorso al Sundance Film Festival 2014, La Foresta di ghiaccio, di Claudio Noce, Una passione sinistra di Marco Ponti. Negli ultimi anni scrive per cinema e letteratura, pubblicando due romanzi con Newton Compton.

Elisa Amoruso

SIRLEY

Fandango Editore
Da questo romanzo è tratto il film Maledetta Primavera, diretto da Elisa Amoruso 
con Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli.
"C'e? una ragazzina, che e? diversa dalle altre e anche da me, ha la pelle strana, quasi nera e i capelli gonfi, sembra un po' matta, lei mi piace".

Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.30

Ingresso libero

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Libri