Presentazione del libro di Giancarlo Nicoletti

Sabato 30 Aprile alle 17.30, alla Tognazza al Douze di Roma, presentazione del testo "Trilogia del Contemporaneo", del drammaturgo e regista Giancarlo Nicoletti, edito nella collana Le Nebulose Teatro, della casa editrice ChiPiùNeArt. Introduzione a cura di Antonio Mazzuca (Editore Rivista Gufetto Mag), presentazione del volume e dei tre spettacoli che compongono la Trilogia con brevi spezzoni interpretati dai cast originali.

Giancarlo Nicoletti, attore, drammaturgo e regista, è una delle rivelazioni del teatro italiano delle ultime stagioni, e con gli ultimi tre lavori di cui è regista e autore, che compongono la "Trilogia del Contemporaneo" ("#salvobuonfine","Festa della Repubblica" e "Kensington Gardens"), rappresentati sui più prestigiosi palcoscenici romani e nazionali, ha riscosso un incredibile successo di pubblico e critica, e ottenuto numerosi riconoscimenti, fra cui la Selezione Premio "Dante Cappelletti", il Premio di Drammaturgia Nazionale "L'Artigogolo", il Premio Speciale Drammaturgia "Oltreparola", e ancora le fasi finali di "Stazioni d'Emergenza", "Salviamo i Talenti – Premio Attilio Corsini" e del "Premio Teatro Traiano". Alle spalle degli ultimi successi, un lungo percorso di studio e collaborazioni con grandi Maestri del teatro italiano ed europeo, e oltre venti regie per il teatro di prosa e musicale.

Il testo che sarà presentato il 30 Aprile comprende i tre lavori drammaturgici di Nicoletti, "#salvobuonfine", "Festa della Repubblica" e "Kensington Gardens", che hanno debuttato nelle ultime due stagioni teatrali a Roma e in tour in tutta Italia. Dalla prefazione al testo di Antonio Mazzuca: "I testi della Trilogia del Contemporaneo propongono un perfetto affresco di imperfezioni universali e un'analisi della società contemporanea attraverso tre chiavi di lettura: politica, sociale, culturale. Alternando un periodare profondo e riflessivo a dialoghi taglienti e amari, la Trilogia ci racconta una realtà paradossale, ma verosimile, dove si agitano anime drammatiche, figure che vivono delle nostre stesse aspirazioni e paure. E' il ritratto di una generazione cui si chiede di autodefinirsi; ed è proprio la paura di un'autodefinizione il nodo in cui si intrecciano i destini dei tanti personaggi raccontati da Nicoletti, tutti intimamente legati fra loro, tutti in preda ad un'urgenza di capire dove stanno andando, cosa e perché stanno costruendo, e per quale ragione si sentano sempre fuori luogo e così "diversi" dagli altri mentre continuano a farlo."

A Maggio, inoltre, il Teatro Cometa Off di Roma ospiterà uno speciale "focus" sulla Trilogia del Contemporaneo della compagnia Planet Arts Collettivo Teatrale. In scena "Festa della Repubblica", dal 5 all'8 Maggio, per la tappa conclusiva del #trattativatour2016, e ancora "#salvobuonfine", dopo il grande successo di Novembre al Brancaccino, per quattro date speciali, dal 12 al 15 Maggio.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma