Roma – Venerdì 16 giugno, alle ore 18.30, il locale Gente di San Lorenzo in piazza dell'Immacolata ospiterà la presentazione del romanzo di Stefania Lucci "Viola deve sapere" (Alter Ego Edizioni). L'incontro sarà arricchito da momenti di lettura curati da Antonella Ricca.

Un thriller psicologico che lascia con il fiato sospeso, conducendo il lettore nei meandri più nascosti dell'Io. Viola è una quarantenne ex giornalista che si ritrova senza memoria dopo trentacinque giorni di coma. Non riconosce né le sue due sorelle né il funzionario di polizia che si è occupato del suo caso, con il quale ha una relazione. Cosa le è accaduto? Cosa non vuole ricordare? "Viola deve sapere" è un viaggio a ritroso nel tempo che la protagonista intraprende insieme al suo psichiatra Raniero Ranieri, esperto in ipnositerapia, con il quale tenta di aprire le porte chiuse del suo inconscio per giungere fino all'evento traumatico che le ha sconvolto la vita e la mente. Un appassionante giallo dai risvolti inaspettati, che Stefania Lucci arricchisce sapientemente di sfumature psicologiche e perversioni mentali.

Stefania Lucci è nata a Roma nel 1951. Professore universitario di Medicina, una volta in pensione si è dedicata alla sua prima passione: la scrittura. "Viola deve sapere" è il suo esordio nella narrativa.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.30

Ingresso libero

Dove e quando