In concerto al Confusione Fest

I 3chevedonoilrE, gruppo musicale pop-rock italiano, nascono a Roma alla fine del 2003. La band è attualmente composta da Zappis (voce), Martella (batteria), Mao (chitarra), Tauro (basso) e Syd (tastiera). La matrice del nome, che suona come una filastrocca e si presta a molteplici interpretazioni, proviene da un libro dello scrittore scozzese Magnus Mills intitolato "Three to see the king".

Il gruppo si è formato dalla line up di un'altra band italiana, definita troppo statica e noiosa. I 4 componenti (che prevedevano Carlo "Hyper" Fadini alle chitarre e Mr Falda al basso) posero come basi del loro rapporto la scrittura di gruppo e come "religione" la creazione di canzoni che ponessero la melodia allo stesso piano dei testi.

L'esordio discografico ufficiale risale al 2010 con "Nella Baracca Di Latta", album autoprodotto che consta di 12 canzoni inedite più una cover bipartita in corpo e coda de "L'illogica Allegria" di G. Gaber e S. Luporini. Tutto l'album risente delle influenze musicali delle diverse anime del gruppo, con una particolare predilezione per un certo rock britannico (Beatles, Clash, Queen, Blur), contaminato da accenti metal e dal cantautorato italiano. Non compare, comunque, una direzione di "genere" e il gruppo si rende conto del fattore fortemente riduttivo che avrebbe un unico stile arrangiativo. I testi si articolano spesso su vicende surreali e divertenti e su una latente voglia di riscatto, di uscire, appunto, dall'imposta baracca di latta del titolo.

Un'intensa attività live consente al gruppo di esibirsi in numerosi club, festival e concorsi a Roma e nel resto d'Italia, portando in tour uno spettacolo particolarmente coinvolgente sia in elettrico che in acustico. Proprio durante questa fase, la band affina la struttura del proprio concerto-tipo, basato non soltanto sull'esecuzione più o meno energica dei brani, ma anche su una teatralità e un'espressività performativa volta ad una rappresentazione spesso ironica delle canzoni, attitudine che rende ogni live un potenziale evento fisico e surreale. Durante una serata all'ex cinema Palazzo di Roma, il gruppo viene notato da Emiliano Rubbi, che ne diventa il Produttore Artistico. Primo effetto di questo rapporto è, nel 2013, la ristampa dell'album di esordio, edito sulla rete per La Grande Onda (label indipendente fondata da Piotta) e distribuito da Made in Etaly.

Nel 2014 Carlo Fadini lascia il gruppo e viene sostituito da Luca Balestrieri.

Anticipato dal singolo "Hanno Arrestato Simona", nel 2015 viene pubblicato "Un Uomo Perbene", secondo album in studio, in co-produzione per La Grande Onda con La Zona di Emiliano Rubbi. Si tratta di un lavoro composto da canzoni concluse e nette, pop-rock italiano (come il precedente album) incentrato sulle melodie. Disco indirizzato nei testi, "Un Uomo Perbene" affronta il problema della responsabilità individuale in contesti diversi, da quello dell'impegno politico a quello della lotta personale, dai legami sentimentali alla pigrizia culturale imperante. Il brano "Per Arrivare A 6" è presente nella colonna sonora originale del film "Il Ministro", per la regia di Giorgio Amato.

Nell'ottobre 2015 i 3chevedonoilrE vincono il MEI Superstage, prestigioso concorso legato al MEI, Meeting degli Indipendenti di Faenza.

Nel 2016 Mr Falda lascia il gruppo e viene sostituito da Nemo e poi da Tauro, mentre Luca Balestrieri lascia il posto a Mao, chitarrista che già da tempo ruotava in orbita 3chevedonoilrE, esibendosi occasionalmente con la band.

Nel 2019 arriva Syd, con la sua tastiera e le sue ambientazioni sonore.

Apre la serata Salvatore Ercolano

Confusione Fest

Via Galla Placidia 184 – Roma

live music dalle 21.30 alle 23.30

Info: 3382751028 – 3939413368

(prenotazione obbligatoria)

Prima consumazione 5 euro

Aperto tutti i giorni dalle 17 alle 2.00

parcheggio custodito in area / 2€

food truck / MOZAO - Street Food & Banqueting - Pret-à-Polpett

cocktail


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma