Clarinetto, due chitarre e contrabbasso per un sound swing suonato alla maniera dei manouches, zingari francesi noti per la loro musica sanguigna, ritmica e istintiva.
Nascono così i 4 Quarti, una formazione che ripropone lo stile pulsante di musicisti come Django Reinhardt, Birelli Lagrene, The Rosenberg Trio, Les Doigts de L'Homme e tanti altri, reinterpretando in chiave manouche anche standard jazz e classici dello swing americano.
Massimo Seleghin – Clarinetto
Enrico Zaccaretti – Chitarra
Luigi Sciacca – Chitarra
Angelo Ercoli – Contrabbasso

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Locali