Un quartetto jazz capitanato da Roberto Bottalico

Martedì 30 gennaio presso l'Elegance Café Jazz Club andrà in scena Alter & Go, formazione capitanata da Roberto Bottalico al sax tenore e Augusto Creni alla chitarra e completata da Massimo di Cristofaro alla batteria e Alessandro del Signore al contrabbasso. Un quartetto rispettoso della tradizione, che parte dall'amore per il jazz degli anni '50 e '60 senza disdegnare un'improvvisazione frizzante, moderna e al passo con i tempi.

La formazione che nel marzo 2017 ha pubblicato il disco omonimo con l'etichetta Filibusta Record, si cimenta tra brani inediti scritti dal sassofonista Roberto Bottalico e alcuni standard il cui riarrangiamento dimostra ancora una volta che il jazz, per sua natura, è una musica mutante, in continua evoluzione, sempre pronta ad accogliere nuovi stimoli e contaminazioni.

In questo caso il suono prende ispirazione dall'hard bop, movimento jazz nato tra gli anni Cinquanta e i Sessanta del secolo scorso, che vanta esponenti di grandissimo talento come Wayne Shorter, Horace Silver, Art Blakey e il gigante John Coltrane. Pur mantenendo una forma tradizionale di jazz, il quartetto esprime anche un lavoro di ricerca verso il moderno, strizzando l'occhio alle infinte possibilità del suono e cercando di legare il tutto con una propria concezione musicale e una grande sensibilità artistica.



Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma