Dario Piccioni presenta al Charity Café il nuovo disco intitolato Hortus Del Rio pubblicato da Filibusta  Records (distrib. fisica IRD, distrib. digitale Believe). Un progetto in cui il jazz contemporaneo incontra la tradizione in un viaggio interiore dove groove e ritmi più energici si sposano con melodie dirette e suoni provenienti da altre culture. Sono queste le caratteristiche principali del nuovo album del bassista e contrabbassista Dario Piccioni intitolato "Hortus del Rio" uscito per l'etichetta Filibusta Records. Completano la band che suonerà al Charity Café Vittorio Solimene al pianoforte e al fender rhodes, Michele Santoleri alla batteria. Un disco dalle diverse sfumature, con il leader che a seconda dello stile compositivo utilizza il contrabbasso, il basso elettrico e anche il basso acustico in un brano in solo non accompagnato.

Fonte d'ispirazione è il rapporto personale di Dario Piccioni con la città in cui vive da cui scaturisce un affresco sonoro originale, dinamico ed il più possibile lontano dagli stereotipi. Sono proprio i contrasti, sempre presenti nelle grandi metropoli, il punto di forza compositivo di un progetto ricco di contaminazioni e dallo stile molto personale. Le suggestioni presenti in "Hortus del Rio" sono molte ma il linguaggio principale è quello del jazz contemporaneo con una particolare attenzione al ritmo e al lavoro d'insieme che spiccano come punti cardine. Non mancano però incursioni in altri territori come quello della musica brasiliana di Hermeto Pascoal, Egberto Gismonti, João Donato.

"Mentre Carpet Stories scritto durante la pandemia raccontava il ritorno a casa – spiega Dario Piccioni - Hortus Del Rio rappresenta la passeggiata nel parco, ovvero uno sguardo sulla città e l'ambiente che mi circonda, alla ricerca di nuovi personali scenari poetici. Da ciò ne è scaturito, mi auguro, un affresco sonoro originale di Roma: una città autonoma e transculturale, con i suoi "templi" nascosti, i suoi giardini, ricca di luoghi di libero scambio di idee."            


Line-up
Dario Piccioni, Contrabbasso
Vittorio Solimene, Piano
Michele Santoleri, Batteria

Charity Café
Via Panisperna 68
Nel mese di settembre il locale sarà aperto dal martedì al sabato dalle 18:00 alle 02:00
AperiTIME dalle 19 alle 21
Inizio Live h 22 | il martedì h 21
Ingresso con Prima Consumazione Obbligatoria al prezzo minimo di € 10 - successive al prezzo di menù - No prenotazione

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Locali