Erodoto Project quartet presenta brani del nuovo lavoro discografico

Musica dall'anima "latina", con spiccati riferimenti alle atmosfere, ai colori, alle melodie del Bacino del Mediterraneo. Jazz nostrano, la cui trama si intreccia in un ordito fatto di Miti, di Medioriente e di Sicilia. Il repertorio è composto da brani originali, e da alcune canzoni della tradizione popolare del Sud Italia che hanno come tema il viaggio e il migrare; brani come "Amara terra mia" reso celebre da Domenico Modugno, o Ti nni vai di Rosa Balistreri, acquistano così attualità: i nuovi protagonisti sono i migranti che attraversano oggi il nostro mare, testimoni dell'infinita epopea del migrare.

Erodoto Project è la nuova formazione creata da Bob Salmieri nel 2016; presenta in questa occasione il suo primo CD Stories: Lands, Men and Gods (Cultural Bridge - 2017)

Erodoto è considerato forse il primo "cronista" della storia, un vero e proprio reporter del mondo antico, grazie alla sua curiosità nel cercare di comprendere tanto il mondo greco quanto quello dei popoli allora considerati "barbari". Questi interessi etnografici lo spinsero a viaggiare per vedere con i propri occhi quello che accadeva nel mondo, raccogliendo testimonianze indirette di ciò che non poteva indagare di persona. Le sue Storie hanno attraversato i secoli, e sono giunte fino a noi. Abbiamo voluto ispirarci a lui per raccontare le nostre storie, i viaggi, gli incontri, attraverso il linguaggio del jazz.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma