Al Charity Café

Un omaggio al grandissimo Wes Montgomery, nume tutelare dello stile chitarristico di Mingo e punto di riferimento di tutti i chitarristi JAZZ del mondo. Mingo si è oramai caratterizzato, nel variegato panorama jazzistico europeo, come uno dei migliori chitarristi bebop oggi in attività, con un' intensa ed ampia produzione discografica (7 CD a suo nome) ed una rilevante presenza nell'ambito di Festival jazz e rassegne nei migliori jazz club di Italia. Il suo fraseggio, a note staccate, risulta sempre quanto mai fluido e originale, memore dell'insegnamento dei grandi del jazz e quindi in grado di coinvolgere l'ascoltatore in un viaggio nel tempo di straordinario fascino.

Nel suo Wes Montgomery Project, Mingo si avvale di un trio di grande rilievo del jazz italiano ed internazionale: Giorgio Rosciglione al contrabbasso, Gegè Munari alla batteria e Leonardo Borghi al pianoforte. La scaletta prevede l'esecuzione di composizioni originali del chitarrista in chiaro stile modern mainstream e alcuni celeberrimi standard quali JINGLES, ROAD SONG, FOUR ON SIX, THE THUMB, tutti a firma del chitarrista di Indianapolis, tratti dagli ultimi lavori discografici di Mingo, in particolareWe Remember Clifford e Swinging, entrambi pubblicati per Universal Music - Emarcy Jazz e anticipazioni dal nuovo Lavoro Discografico.

Line-up

Andrea Rea, Piano

Nicola Mingo, Chitarra

Giorgio Rosciglione, Contrabbasso

Gegè Munari, Batteria


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma