Le opere assumono una veste musicale jazz per valorizzare i testi poetici firmati da autori del calibro di Gabriele D'Annunzio, Salvatore di Giacomo ed Emilio Praga.

Il CD che viene presentato venerdì 29 gennaio a L'Asino che Vola di Roma (via Antonio Coppi 12/d) si inserisce nelle celebrazioni del centenario dalla morte del compositore tardo romantico Francesco Paolo Tosti, le cui opere assumono un'inedita veste musicale jazz tesa alla valorizzazione dei testi poetici, firmati da autori del calibro di Gabriele D'Annunzio, Salvatore di Giacomo ed Emilio Praga. Patrocinato dalla Società Dante Alighieri, il progetto è stato sviluppato e registrato a New York da un'idea della cantante Nicoletta Castracane, il cui percorso artistico si riflette in questo inatteso adattamento moderno: dagli esordi lirici sino alla canzone d'autore, passando per il jazz, la contaminazione dei generi musicali - nerbo della carriera della cantante - trova nella musica di Tosti l'occasione di una nuova, sperimentale sintesi.

Voce: Nicoletta Castracane
Piano: Alessandro Gwis
Basso: Marco Siniscalco
Batteria: Marco Rovinelli

Informazioni, orari e prezzi

Ore 22.00

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Locali