Lino Patruno, Swing Dogs e altri artisti allo Splendor Parthenopes

18 FEBBRAIO ORE 22.00

SAVINO ZABA "CANTO…ANCHE SE SONO STONATO"

Con la Stonato Band

Savino Zaba, noto conduttore radiofonico voce tra le più note di Radio Rai (tra le sue trasmissioni più conosciute c'è "'Ottovolante" su Radio2) protagonista dell'ultima edizione di "Tale e Quale Show" su Rai 1, sarà ospite giovedì 18 Febbraio allo Splendor Swing Fest, in Via Vittoria Colonna 32/c. Forte del successo teatrale di "Beato a chi ti Puglia", tratto dall'omonimo libro, il conduttore televisivo e radiofonico Rai Savino Zaba torna sul palco per un nuovo spettacolo musicale "Canto…anche se sono stonato", titolo ispirato alla celebre canzone di Lelio Luttazzi. Non a caso, è proprio la "Fondazione Lelio Luttazzi" ad abbracciare con entusiasmo l'intero progetto. Le sonorità che inebriano il palcoscenico, per oltre un'ora, sono quelle Jazz e Swing, ma con divertenti imprevedibili contaminazioni. Zaba reinterpreta, talvolta con ironia, i grandi classici, da Nicola Arigliano a Natalino Otto, passando per Fred Buscaglione e Luttazzi. Ad accompagnarlo in scena la Stonato Band, un collettivo di musicisti di consolidata fama: Davide Saccomanno al pianoforte, Antonio Di Lorenzo alla batteria, Davide Penta al basso, Mino Lacirignola alla tromba e Francesco Lomangino al sax.

19 FEBBRAIO ORE 22.00

SWING DOGS

Guido Giacomini: contrabbasso e voce

Luca Filastro: piano

Carlo Ficini: trombone

Piercarlo Salvia: clarino e sax tenore

Gli Swing Dogs sono il gruppo swing più eclettico della capitale: una formazione elastica che comprende al suo interno molti tra i più bravi musicisti jazz di Roma! Il fulcro della band, attorno a cui tutti ruotano è Guido Giacomini, contrabbassista, chitarrista e cantante dalla carriera trentennale, che ha suonato con i più grandi artisti della scena italiana ed internazionale, partecipando ad innumerevoli festival jazz. Non è un caso che si sia conquistato l'appellativo di "Poderosa macchina da Swing.

20 FEBBRAIO ORE 22.00

LINO PATRUNO BROADWAY & HARLEM JAZZ

Gianluca Galvani (cornetta)

Giorgio Cuscito (sax tenore)

Luca Filastro (pianoforte)

Lino Patruno (chitarra)

Marco Loddo (contrabbasso)

Riccardo Colasante (batteria)

e con Clive Riche (voce) ENGLAND

Sabato 20 Febbraio alla rassegna Splendor Swing fest, in via Vittoria Colonna 32/c, non poteva mancare Lino Patruno: il re del Dixiland e dello swing italiano. Considerato uno dei più importanti e noti maestri del panorama musicale nazionale, oltre ad essere musicista di Jazz, è un compositore, autore di colonne sonore, sceneggiatore, regista televisivo, e attore. Lino Patruno sarà per l'occasione accompagnato da una formidabile band composta da: Giorgio Cuscito al sax tenore, Luca Filastro al pianoforte, Marco Loddo al contrabbasso, Riccardo Colasante alla batteria e l'inglese Clive Riche alla voce. Nel suo Jazz Show Lino Patruno proporrà un repertorio classico degli anni 20 e 30 del Musical di Broadway per poi addentrarsi nel jazz nero di Harlem. Un viaggio raffinato nei grandi classici del jazz rivisitatati da uno dei più grandi interpreti.

DOMENICA 21 FEBBRAIO

LO PICCOLO – GATTONE –CRENI

Gianpiero Lo Piccolo: clarinetto

Renato Gattone: contrabbasso

Augusto Creni: chitarra

A febbraio allo Splendor Parthenopes sarà possibile partecipare ad un grande concerto live swing anche la domenica mattina. Dalle 12 alle 16 i più importanti artisti swing della Capitale, sotto la direzione artistica di Piji Siciliani, calcheranno il palcoscenico Splendor in un'inedita e specialissima veste "diurna" durante lo Swinging Brunch, il pranzo domenicale di stile internazionale con accenti partenopei che permetterà a tutti gli appassionati di buona musica di godere di un vero e proprio ascolto live mattutino.

Il 21 Febbraio in scena un trio d'eccezione formato dal talentuoso Gian Piero Lo Piccolo al clarinetto che insieme alla straordinaria ritmica di Renato Gattone al contrabbasso e alla chitarra ritmica di Gianfranco Malorgio proporranno un concerto jazz dal sapore francese, in cui il grande virtuosismo si sposa con grande raffinatezza e dolcezza.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma