Si chiuderà il 4 giugno con una grande festa al Largo Venue di Roma il lungo tour primaverile dei Sanlevigo: un'occasione per assaporare dal vivo le 13 tracce contenute nel loro disco d'esordio, "Un giorno all'alba", presentate da poco in 12 club del nord e del centro Italia e accolte con entusiasmo dalla critica.  Sul palco, Matteo Lambertucci, Emanuele Campanella, Lorenzo Imperi e Mattia Leoni. L'evento vede la partnership di Radio Rock 106.6, Purr Press, Seitutto Press, ExitWell, Indiesposti, Embrace the aesthetic, Sei tutto l'indie di cui ho bisogno ed Ecko-Sound Sala Prove.

Sabato 4 Giugno
Sanlevigo live a Largo Venue
Apertura porte ore 21:00 - Inizio live ore 22:00

Opening Scianni
Ingresso: 8 euro
Prevendite:
https://bit.ly/3LkBEvJ
https://bit.ly/3NcNcCm

SANLEVIGO | BIOGRAFIA
I Sanlevigo sono una band alternative rock romana nata nel 2017.
Dopo diverse esibizioni nel corso del primo anno di attività, è nel 2018 che il gruppo inizia ad ottenere i primi riscontri dalla critica musicale grazie ad una serie di esibizioni nei locali più importanti della capitale (Monk, Largo Venue, Na cosetta) e a diverse interviste in radio, arrivando a firmare la colonna sonora del cortometraggio "Agnes" diretto da Raffaele Grasso e arrivato alle semifinali di Rai Cinema Channel 2018.

Nel 2019 la band pubblica in maniera indipendente il suo primo ep "Doppelganger", anticipato dai due singoli "La tua luce nel buio" e "24 Anime".
Le tematiche alla base del disco affrontano i disturbi della psiche riprendendo avvenimenti di cronaca nera realmente accaduti (come il caso di William Stanley Milligan, l'uomo dalle 24 personalità) e citando grandi opere letterarie come il Faust di Goethe e Marlowe.
Sempre nello stesso anno portano avanti un'intensa attività live che li vede vincere due premi della critica nella finale del contest romano It's Up 2 U 2019 a Largo Venue e aprire i concerti di Lucci, dei Broken Speakers e di Giorgio Canali al festival Borgo in Musica di Patrica (FR).

L'anno successivo, durante il primo lockdown, rinnovano la collaborazione con il regista Raffaele Grasso firmando la soundtrack del suo nuovo cortometraggio "Corona", vincitore del concorso "RestArt" indetto dal collettivo artistico MostramiArt.

Dopo un lungo periodo di scrittura e registrazione, il 3 dicembre 2021 la band pubblica tramite Artist First il disco d'esordio "Un giorno all'alba" anticipato dai tre singoli "Nei panni sporchi di Venere", "Mille fiori" e "Un'insurrezione".
Alla realizzazione e alla promozione dell'album prendono parte numerosi collaboratori, tra cui Fabio Grande (rec & mix), Giovanni Versari (master), Claudia Pajewski (copertine) e Crooner Films (videoclip).

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Locali